Un buon periodo in casa Volley Potentino. Mentre la GoldenPlast Potenza Picena, rigenerata dal successo interno per 3-1 con Massa, si appresta alla volata del girone di andata in cerca di un pass per i Quarti di Coppa Italia, l’Under 20 biancazzurra di coach Alessandro Fammelume martedì ha debuttato in Campionato con un successo per 3-0 contro i pari età dell’Ascoli.

In attesa di affrontare la trasferta a Tricase per sfidare la Aurispa Alessano nel posticipo del decimo turno di andata, in programma domenica 12 novembre 2017 alle 19.30, il libero della prima squadra e dell’Under 20, Alessandro Toscani, ha centrato un’altra vittoria in pochi giorni. Al suo fianco anche il giovanissimo Federico Bianchini, che fa parte del roster a disposizione di Adriano Di Pinto.

Di fronte a una quarantina di spettatori, in prima serata all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche, gli atleti in forza al team giovanile hanno subito dato un saggio delle proprie capacità annichilendo gli avversari e onorando in pieno un palazzetto abituato a ospitare grandissimi eventi, come le gare di Serie A, la Champions League, le Finali Play Off e la recente Final Four di Supercoppa.

Ecco le parole del coach delle giovanili Alessandro Fammelume: “La nostra U20 coinvolge un gruppo di atleti non ancora 18enni, ma anche Ale Toscani, un lusso per la categoria, e giocatori che militano nelle serie minori. Insieme si erano allenati poche volte, ma sono stati bravi ad
amalgamarsi e a sfruttare bene la vetrina dell’Eurosuole Forum. Il dialogo in campo, il controllo delle battute, gli scambi veloci e un’identità di gioco erano proprio ciò che chiedevo. Sono contento per l’esordio del secondo palleggiatore Mattia Ercoli, un U18 che ha firmato l’ace della vittoria. Il capitano Amos Vignaroli ha caricato la squadra al punto giusto. Per quanto riguarda i tornei di U14, U18 e Prima divisione, abbiamo ancora molto da lavorare, ma ho visto dei progressi nel gioco e nella tenuta mentale. Seguo poi con interesse le imprese della prima squadra e penso che l’accesso alla Coppa Italia sia possibile perché i ragazzi finora hanno perso solo con le due squadre più forti del girone e con la più in forma, per di più senza giocare al completo. Sarà importante andare in Salento consapevoli della propria forza e affrontare con entusiasmo la successiva sfida
interna con Aversa. Per me il roster potentino è da primi 4 posti”.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here