La tenacia del Volley Potentino, l’entusiasmo dei tifosi e la voglia di festeggiare l’avvio della nuova stagione in un ambiente suggestivo come il Varco sul mare di Civitanova Marche hanno avuto la meglio sulle incertezze atmosferiche. In molti sabato 2 settembre alle 22.30 sono intervenuti nello spiazzo dell’ex Ente Fiera, sul lungomare sud, per applaudire staff e giocatori della GoldenPlast Potenza Picena 2017/18. Presente solo nella prima parte della giornata per un contrattempo last minute il grande amico del Volley Potentino Marco Meoni. Dopo la sospensione pomeridiana per pioggia del test match all’aperto con la Monini Spoleto i dirigenti biancazzurri non si sono arresi. Gli stand della manifestazione “Restate con noi” sono rimasti operativi, a partire dall’area food che ha registrato numerosi visitatori durante la visione su maxi-schermo di Spagna – Italia.

Poi i riflettori si sono accesi sulla società sportiva e sugli sponsor: GoldenPlast, Muzi Costruzioni, Elettromedia, Grandinetti, Don Diego, Made in FF e Femblu. Traghttatori della serata la conduttrice Daniela Gurini, Valentino Valemix di Radio Linea…e la mascotte del Volley Potentino, protagonisti di siparietti con atleti e allenatori. Dopo i complimenti di rito, l’assessore allo Sport di Civitanova Marche Maika Gabellieri ha lanciato il suo augurio per la stagione sportiva alle porte.

Il presidente Giuseppe Massera (Volley Potentino) si è dichiarato «dispiaciuto per non aver potuto offrire lo spettacolo del confronto con Spoleto. Il temporale ci ha impedito di farvi vedere quello che i nostri atleti sanno fare, ma resta la soddisfazione per aver portato qui molta gente. Invitiamo tutti al palazzetto per sostenere la nostra squadra in Serie A2».

Tra gli ospiti il main sponsor Germano Ercoli (GoldenPlast), che ha espresso concetti significativi: «In un momento storico in cui il calcio in città ha perso appeal, la pallavolo ha tutti gli ingredienti per far bene a Civitanova Marche. Reputo azzeccata la scelta della GoldenPlast Potenza Picena di giocare al palazzetto Eurosuole Forum, un impianto che sta facendo la storia in Italia con la Cucine Lube Civitanova. La speranza è quella di vedere in futuro un derby tra le due squadre nella massima serie per chiudere il cerchio. L’entusiasmo del Volley Potentino e la capacità di ideare iniziative originali in location come il Varco sul mare sono un bene per questo sport. Promuovo poi la scelta biancazzurra di puntare sui giovani perché, quando sono seguiti a dovere, costituiscono una risorsa importantissima».

Belle parole sono arrivate anche dal presidente della Fipav Marche Franco Brasili, che con il suo consueto carisma ha calcato il palco in veste di “papà aggiunto” per i giganti della società marchigiana e ha insistito sulla «carica presente ogni anno nell’ambiente del Volley Potentino, una società che dimostra di saper portare nuova linfa vitale al movimento investendo bene sui giovani».

I conduttori hanno coinvolto l’head coach Adriano Di Pinto, l’assistant coach Luca Martinelli e il terzo allenatore Michele Massera per poi dare spazio a tutta la squadra che vede nel capitano Natale Monopoli l’uomo d’esperienza e nel libero classe 2001 Federico Bianchini, cresciuto nelle giovanili potentine, una scommessa per il futuro. I tifosi di Passione Biancazzurra hanno applaudito senza sosta per la scout Margherita Flamini, il preparatore Filippo Belluccini, i membri dello staff sanitario, il ds Paolo Salvucci, i collaboratori e i dirigenti, e sono riusciti a far dimenticare con il loro calore piccoli inconvenienti come il black-out che ha imposto una breve sospensione.

«A noi porta bene rimanere al buio – la battuta di spirito del dg e vice presidente Carlo Muzi -. Dopo un black-out ai Play Off, nella stagione 2014/15 abbiamo vinto il Campionato di Serie A2. Dopo un black-out ai Play Off, nella stagione 2014/15 abbiamo vinto il Campionato di Serie A2. Speriamo che sia di buon auspicio». Anima della società e ideatore della tre giorni di “Restate con noi”, Muzi ha salutato tutti esprimendo la soddisfazione per il lavoro svolto nel corso dell’estate e per il roster: «La speranza è di raggiungere la Pool Play Off e giocarcela con le altre rivali».

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here