Gloria Bell è un film drammatico- sentimentale, diretto da Sebastián Lelio, regista e sceneggiatore cileno.

Gloria Bell – attori e data di uscita

Si tratta del remake di Gloria (2013), film che aveva vinto l’Orso d’Argento per la miglior attrice, grazie all’interpretazione di Paulina García.
Con l’inimitabile Julianne Moore affiancata da John Turturro, il film ritrae un personaggio femminile di stupefacente onestà e sensibilità. Sarà possibile trovare Gloria Bell nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 7 marzo 2019.

Gloria Bell – trama

Gloria è una donna cilena di cinquant’anni dallo spirito libero e la passione per il ballo. Divorziata dal marito, ha due figli adulti che hanno già raggiunto una totale autonomia e non hanno più bisogno di lei.
Dinamica e indipendente, canta in auto a squarciagola senza vergognarsene affatto e si stordisce di cocktail e di danza nei locali di Los Angeles.

Gloria Bell - Julianne Moore

Proprio in uno di questi club, una sera conosce Arnold. Uomo anche lui di mezza età, è divorziato da un anno e con due figlie. Egli sogna il cambiamento e Gloria si affida al suo entusiasmo, ci crede e si lascia andare. I due si innamorano e avranno una relazione non proprio lineare. Arnold sembra volatilizzarsi all’improvviso, finendo sempre nel suo passato che lo tiene prigioniero.
Tra momenti felici e improvvisi abbandoni, Gloria deve sopportare e resistere a duri colpi ma finisce sempre col rialzarsi e continuare a ballare.

Gloria Bell - Julianne Moore

Arnold sembra volatilizzarsi all’improvviso, finendo sempre nel suo passato che lo tiene prigioniero.
Tra momenti felici e improvvisi abbandoni, Gloria deve sopportare e resistere a duri colpi ma finisce sempre col rialzarsi e continuare a ballare.

Gloria Bell – Critica

Gloria Bell - Julianne Moore

Gloria Bell sembra la solita commedia sentimentale ma, invece, è leggera solo in apparenza. Julianne Moore interpreta alla perfezione un personaggio che, caso più unico che raro, non reagisce agli aspetti assurdi e inspiegabili della vita con la propria disperazione. Lei, al contrario, spera in un mondo che sappia soddisfare le sue aspettative ed essere all’altezza dell’equilibrio che lei ha trovato tra ragione e sentimento.

Gloria Bell – film e remake

Gloria Bell - Julianne Moore

Con Gloria Bell, Sebastián Lelio riscrive il suo Gloria.
Il film del 2013 ha al centro una donna forte e fragile che sa trovare una soluzione e risollevarsi sempre anche quando tutto sembra affondare vorticosamente. Gloria, interpretata da Paulina Garcìa, incarna nella sua versione originale la faccia moderna del Cile. Si tratta, infatti, di una donna portatrice sana di un movimento vitale di giovinezza che esplode a Santiago durante una manifestazione studentesca. In questa emergenza di forze vive e giovani, come negli ancheggiamenti di Gloria sulla pista, l’autore sogna il futuro del Cile.
Traslocando, però, la sua Gloria a Los Angeles, dentro un altro genere di cultura e un altro tempo, Sebastián Lelio rende il remake più universale.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here