Global Health Summit: Draghi favorevole alla sospensione dei brevetti

0
332
Global Health Summit

Il premier Mario Draghi, parlando al Global Health Summit, ha lanciato un messaggio di speranza: “Dopo un anno e mezzo, la normalità si avvicina”. Poi afferma che è a favorevole alla sospensione dei brevetti dei vaccini contro il coronavirus. Le parole di Draghi sono state accolte con entusiasmo dall’ex ministra della Salute Giulia Grillo.

Global Health Summit: cosa ha detto Draghi?

Si è svolto a Roma il Global Health Summit e l’Italia è diventata il palcoscenico di un multilateralismo della sanità.  Il premier Mario Draghi ha lanciato un messaggio di speranza: “Dopo in anno e mezzo, stiamo iniziando a vedere la fine di questa tragedia. Per la prima volta, la normalità si avvicina”. Durante il summit Draghi ha anche espresso il suo sostegno alla sospensione dei brevetti dei vaccini contro il coronavirus.

Il premier italiano ha detto: “Probabilmente avremo bisogno di più cicli di vaccinazione in futuro, e aumentare la produzione è essenziale. Una proposta è quella di introdurre una sospensione dei brevetti sui vaccini Covid-19. L’Italia è aperta a questa idea, in modo mirato, limitato nel tempo e che non metta a repentaglio l’incentivo ad innovare per le aziende farmaceutiche. Ma questa proposta non garantisce che i Paesi a basso reddito siano effettivamente in grado di produrre i propri vaccini. Dobbiamo sostenerli finanziariamente e con competenze specializzate”.

Draghi ha poi aggiunto: “Purtroppo, molti Paesi non possono permettersi di pagare questi vaccini. Questo è il motivo per cui iniziative come Act Accelerator sono così importanti. Finora l’Italia ha donato 86 milioni di euro a Covax e altri 30 milioni a progetti multilaterali collegati. Oggi sono molto lieto di annunciare che questa settimana intendiamo aumentare in modo significativo questo contributo e incrementarlo almeno di 300 milioni di euro”.

Grillo esulta dopo le parole di Draghi

L’ex ministra della Salute Giulia Grillo ha accolto con favore le parole di Draghi suo brevetti.  Grillo ha dichiarato: “È una grande vittoria! Il Presidente del Consiglio Mario Draghi si è detto favorevole a sostenere la sospensione temporanea dei brevetti. Con grande emozione apprendo della decisione del Premier Draghi e delle sue affermazioni a margine del Global Healt Summit. Adesso spero si passi subito alla calendarizzazione in aula della mia PDL sulle licenze obbligatorie per farmaci e dispositivi medici in casi di crisi sanitarie nazionali come quella che stiamo vivendo. L’Italia potrà essere decisiva anche a livello europeo e sono orgogliosa perché ho da sempre sostenuto l’importanza di politiche di contrasto alla pandemia come la sospensione dei brevetti. Questa è la strada giusta per uscire, come ho più volte ripetuto, in modo veloce, sicuro e sostenibile dalla pandemia da Covid-19”.


Leggi anche: Draghi frena Letta: il sonoro “no” alla tassa sull’eredità