Gli Stati Uniti arrestano l’Ex ministro della Difesa messicano

Arrestato ex ministro messicano su mandato della DEA statunitense, l'accusa è traffico di droga

0
168
arrestato ex ministro messicano

Giovedì è stato arrestato l’ex ministro messicano della Difesa. L’arresto è avvenuto nell’aeroporto di Los Angeles su mandato della DEA (Drug Enforcement Administration) statunitense. Il generale Salvador Cienfuegos, come ministro della Difesa, è stato una figura di grande importanza nella lotta contro la droga in Messico. E’ la prima volta che un alto ufficiale messicano viene arrestato negli Stati Uniti per questo genere di reato.

Arrestato ex ministro messicano: chi è?

Salvador Cienfuegos Zepeda è stato ministro della difesa del Messico dal 2012 al 2018, ai tempi, il presidente messicano era Enrique Peña Nieto. Durante la presidenza di Nieto, diversi membri del suo gabinetto erano coinvolti in casi di corruzione ad alto livello. Attualmente, l’accusa che ha coinvolto Cienfuegos è traffico di droga e riciclaggio di denaro negli Stati Uniti. Quando era ministro, anche l’esercito aveva ricevuto numerose accuse. Tra queste esecuzioni extragiudiziali, delle quali ricordiamo il massacro di Tlatlaya del 2014. Durante quell’episodio morirono 22 membri della banda della droga. Inoltre, di recente alcuni soldati sono finiti in carcere a causa del rapimento e del massacro di 43 studenti, sempre nel 2014.

L’impatto sul Messico

Il ministro degli Esteri messicano, Marcelo Ebrard, ha dichiarato di essere stato informato dell’arresto di Cienfuegos dall’ambasciatore statunitense in Messico: “Il Console a Los Angeles mi informerà delle accuse nelle prossime ore. Offriremo l’assistenza consolare a cui ha diritto. Vi terrò aggiornati“. Il ministro della Difesa non ha mai risposto a una richiesta di commento e tutt’ora, il portavoce della DEA ha detto di non avere ulteriori dettagli sull’arresto. L’unica dichiarazione che abbiamo è quello dell’analista degli affari militari Raul Benitez: “Questa detenzione avrà un forte impatto in Messico“.

Il valore per Trump

Questo grande arresto arriva tre settimane prima delle tanto attese elezioni presidenziali statunitensi. Questo dettaglio è molto importante, considerata la grande battaglia che ha fatto Trump nella repressione dell’attività dei cartelli. Questo obiettivo politico è sempre stato uno dei suoi cavalli di battaglia, tuttavia, non ha mai avuto grandi progressi da quando è in carica.

Arrestato ex ministro messicano: quali sono stati gli altri arresti?

L’arresto di Cienfuegos è solo uno dei diversi recenti arresti che hanno coinvolto funzionari di alto rango. Di recente è stato infatti arrestato il ministro della Sicurezza dell’ex presidente Felipe Calderon, Genaro Garcia Luna. Luna è sotto processo a New York, l’accusa è di aver accettato tangenti per milioni di dollari da un famoso cartello messicano che doveva combattere. L’attuale presidente, Andres Manuel Lopez Obrador, ha fatto della corruzione dei suoi predecessori un grande cavallo di battaglia. Grazie alle sue forze armate, ha cercato in tutti i modi di porre fine alle violenze dei cartelli messicani. Soltanto l’anno scorso, a causa del giro di narcotrafficanti sono morte 35.000 persone.

Commenti