Gli hotel che apriranno nel 2020 e che tutti stiamo aspettando

0
130
Gli hotel che apriranno nel 2020 e che tutti stiamo aspettando

Stai cercando strutture sbalorditive nel cuore di una grande città o intime fughe di campagna vinicola? Guarda questi hotel!

Capella Bangkok

Un marchio che ha dato vita ad esperienze splendide e memorabili in Asia e in Europa dal 2002. Capella giungerà a Bangkok all’inizio del 2020 con ben 101 suite e ville. Ci saranno anche quattro eleganti punti ristoro, un centro benessere Auriga e innumerevoli viste magiche sul fiume Chao Phraya.

Four Seasons Hotel Bangkok Al fiume Chao Phraya

Situata sulle stesse sponde del Capella Bangkok, questa meraviglia con 299 camere sta già generando eccitazione ancora prima della sua inaugurazione all’inizio del 2020. L’hotel ha splendidi spazi pubblici interni ed esterni, sette punti ristoro e una piscina sul lungofiume.

Six Senses New York

Riuscire ad ammirare ogni costruzione di Manhattan è quasi impossibile. Con il suo design a torre attorcigliata, lo stile contemporaneo e la posizione invidiabile tra la High Line e il fiume Hudson, il primo hotel Six Senses in Nord America avrà pochi problemi ad attirare l’attenzione quando aprirà nel 2020.

Pendry West Hollywood

Adoriamo già West Hollywood per i suoi negozi eclettici e i ristoranti. Oltre alle 149 unità progettate dallo Studio Martin Brudnizki Design, la struttura offrirà 40 residenze Pendry, una piscina sul tetto, un luogo di intrattenimento dal vivo, una pista da bowling e altro ancora.

Virgin Hotels Las Vegas

Una volta che l’Hard Rock Hotel and Casino chiuderà a febbraio, lo spazio sarà rivisitato e avrà più di 1.500 camere, 60.000 piedi quadrati di gioco e un’area di cinque acri di piscina.

Four Seasons Hotel Tokyo a Otemachi

Con 193 camere e suite che si innalzano tra le nuvole, cinque ristoranti e bar regali e un centro benessere degno di una regina, il secondo Four Seasons di Tokyo potrà facilmente essere confuso con il Palazzo Imperiale.

Bulgari Hotel Parigi

Con un nome di design come “Bulgari” sul tendone, non puoi aspettarti niente di meno che un hotel super chic. Il marchio di lusso italiano farà il suo debutto a Parigi nel 2020. L’hotel Avenue George V con 76 camere affascinerà i turisti con il suo ristorante e bar, ma anche con un giardino interno degno di Instagram.

Il londinese

Una insolita nuova costruzione nel cuore del West End di Londra, questa proprietà di 350 camere sarà uno degli edifici più profondi del mondo perché ha sei livelli sotterranei. L’hotel aprirà a giugno. Un centro benessere, due sale di proiezione private e un bar sul tetto completano questo soggiorno all’insegna della sostenibilità.

Nobu Hotel London Portman Square

Unendo la sua proprietà gemella a Shoreditch, il secondo hotel omonimo del famoso chef giapponese Nobu Matsuhisa e le star del cinema Robert De Niro e Meir Teper aprirà le sue porte nel West End in primavera. L’elegante e semplice hotel offrirà una cucina fusion giapponese-peruviana e 249 sistemazioni progettate da Make Architects.

100 Princes Street

The Red Carnation Hotel Collection, con sede nel Regno Unito, fa il suo debutto in Scozia con la ristrutturazione e la riapertura di questo ex club privato di Edimburgo. Non si sa ancora molto sulla boutique che aprirà alla fine del 2020, sappiamo però che le vedute ininterrotte del famoso castello della città diventeranno uno dei suoi punti di forza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here