Gli edifici più alti dell’Europa centrale e orientale

0
318
edifici più alti

L’Europa centrale e orientale è arrivata tardi alla festa dei grattacieli, ma sta rapidamente recuperando. Ecco dieci degli edifici più alti della regione, alcuni dei quali sono ancora in costruzione.

Floreasca City Center – Bucarest, Romania

Con i suoi 137 metri di altezza, il Floreasca City Center è l’edificio più alto della Romania. Completato nel 2013, ha 37 piani e una superficie di 214.000 metri quadrati. La torre è utilizzata principalmente per scopi commerciali, ma dispone anche di un ristorante al piano superiore. Al livello del suolo, l’edificio offre ai visitatori un centro commerciale e di intrattenimento. Anche se si trova nella periferia nord di Bucarest, l’edificio può essere raggiunto comodamente tramite la stazione della metropolitana Aurel Vlaicu.

Torre Europa – Vilnius, Lituania

Questo edificio di 153 metri è il più alto nello skyline di Vilnius. Ha 33 piani destinati ad uso commerciale, così come una terrazza aperta di osservazione a 114 metri. La struttura è stata inaugurata ufficialmente nel maggio 2004 per celebrare l’ammissione del paese all’Unione Europea. Si trova nel cosiddetto nuovo centro della città di Vilnius o quartiere degli affari, sulle rive del fiume Neris.

Klovskyi Descent 7A – Kiev, Ucraina

Questo grattacielo di Kiev è alto 168 metri e ha 57 piani. Completato nel 2012, è principalmente un edificio residenziale con un uso commerciale limitato. Gulliver (162 metri) e Parus Business Centre (156 metri), il secondo e il terzo edificio più alto della capitale ucraina, completati nel 2003 e nel 2007, offrono spazi per uffici ad aziende locali e internazionali.

Torre Eurovea 2 – Bratislava, Slovacchia

Questo edificio, attualmente in costruzione nella capitale slovacca, dovrebbe essere alto 168 metri e avere 47 piani ed entrare tra gli edifici più alti dell’Europa centrale. Il progetto dovrebbe essere completato nel 2023 e sarà il primo vero grattacielo del paese. Situata lungo il Danubio, la grande struttura offrirà principalmente spazio residenziale, oltre ad altre “attività di stile di vita, culturali e sportive”, e un centro commerciale. Attualmente, l’edificio più alto del paese è la Nivy Tower di 125 metri, ma la Slovacchia sta progettando di erigere altre cinque torri di oltre 100 metri di altezza entro il 2026.

Torre Avaz Twist – Sarajevo, Bosnia ed Erzegovina

L’edificio più alto della Bosnia-Erzegovina e di tutti i Balcani è la Avaz Twist Tower, alta 172 metri, situata nel prestigioso quartiere Marijin Dvor di Sarajevo. Il progetto è stato completato nel 2008 e la piattaforma panoramica dell’edificio è aperta al pubblico. La torre ospita anche la sede del giornale più venduto in Bosnia, Dnevni avaz, così come Avaz.ba, il sito web più visitato del paese.

Torre dell’Università Tecnologica di Batumi – Batumi, Georgia

L’edificio più alto della Georgia è alto 200 metri e si trova non nella sua capitale Tbilisi ma nella città di Batumi, sul Mar Nero. La torre è stata completata nel 2012 e, come suggerito dal suo nome, era destinata ad ospitare l’Università Tecnologica Americana. Tuttavia, i piani per l’istituzione educativa sono stati abbandonati e il grattacielo è stato venduto alla società americana di hotel e tempo libero Starwood Hotels and Resorts nel 2015 per 25 milioni di dollari. L’aspetto più unico dell’enorme edificio è la ruota panoramica completamente funzionante costruita nella facciata ad un’altezza di 100 metri. L’attrazione offre spazio per 40 persone alla volta. La Georgia sta anche costruendo la Cube Tower a Batumi, che dovrebbe essere completata entro il 2025, e alcune fonti suggeriscono che potrebbe essere alta 260 metri. Sempre a Batumi sono in costruzione l’Alliance Centropolis, l’Alliance Privilege, la Babillion Tower e l’Orbi City, tutte destinate a raggiungere i 200 metri.

Sky Fort – Sofia, Bulgaria

Una volta completato, lo Sky Fort di Sofia entrerà nell’elenco degli edifici più alti d’Europa. Dovrebbe essere alto 202 metri e avrà 47 piani. Il progetto dovrebbe essere completato nel 2022 e la sua funzione principale sarà quella di fornire spazi per uffici. L’edificio si trova lontano dal centro storico di Sofia, ma facilmente accessibile tramite la stazione della metropolitana Inter Expo Center, ed è nelle immediate vicinanze del Sofia Business Park. Viene sviluppato dall’agenzia immobiliare bulgara Fort Noks, che si concentra principalmente su proprietà balneari, ma ha anche completato il Capital Fort (126 metri), attualmente l’edificio più alto della Bulgaria.

Baku Tower – Baku, Azerbaijan

Sormontato nel 2021, il grattacielo più alto della capitale azera Baku è alto 276 metri. La Baku Tower contiene 49 piani di uffici. Baku è anche sede di una serie di altri edifici impressionanti, tra cui Crescent City (210 metri), la torre SOCAR (209 metri), così come le tre famose Torri Fiamma, la più alta delle quali sale a 182 metri.


Costruito a Varsavia l’edificio più alto d’Europa


Torre Varso – Varsavia, Polonia

Terminata nel febbraio del 2021, la Torre Varso è l’edificio più alto della Polonia e dell’Unione Europea. Ha la stessa altezza dello Shard di Londra. La struttura offre 53 piani di uffici e dispone di altri due edifici oltre alla torre principale – Varso 1 (81 metri) e Varso 2 (90 metri). La torre offrirà presto ai visitatori anche un ponte di osservazione, un ristorante e un bar ai suoi piani più alti. L’edificio è stato completato da HB Reavis, una società di sviluppo immobiliare nata a Bratislava e che ora opera principalmente in Slovacchia, Polonia, Regno Unito e Repubblica Ceca. Varso si trova a 10 minuti a piedi dal Palazzo della Cultura e della Scienza di Varsavia, per decenni l’edificio più alto della Polonia, con un’altezza di 231 metri. Lo skyline della città comprende anche la Guglia di Varsavia (220 metri), la Torre del Commercio di Varsavia (208 metri) e l’Unità di Varsavia (202 metri).

Abu Dhabi Plaza – Nur-Sultan, Kazakistan

Anch’esso completato quest’anno, l’Abu Dhabi Plaza, alto 311 metri, è l’edificio più alto della regione e rientra quindi tra gli edifici più alti dell’Europa orientale . La struttura ha 75 piani e offre sia uffici che spazi residenziali. La struttura offre quasi 27.000 metri quadrati di spazio. Presenta un hotel Sheraton a quattro stelle con 190 camere e 100 appartamenti, oltre a un centro commerciale. Il progetto è stato sviluppato da Aldar Properties, con sede ad Abu Dhabi, e rappresenta il primo progetto di costruzione della società al di fuori degli Emirati Arabi Uniti. Si trova nella parte più centrale della capitale kazaka, tra la riconoscibile Torre Baiterek e il Parco Lineare, e a 20 minuti di macchina dall’aeroporto internazionale Nursultan Nazarbayev. Oltre all’Abu Dhabi Plaza, il Kazakistan ha diversi altri grattacieli impressionanti, tra cui le Emerald Towers 1 (240 metri), le Northern Lights Towers WTC Nur-Sultan (221 metri), e il Kazakhstan Temir Zholy Building 2 (208 metri) a Nur-Sultan, oltre alla Esentai Tower (200 metri) ad Almaty.