Giornata di festeggiamenti per Giusy Ferreri, una delle artiste più amate del panorama musicale italiana, arrivata al successo grazie alla partecipazione alla prima edizione italiana del Talent Show XFactor, che oggi martedì 17 aprile festeggia il suo trentanovesimo compleanno.

Giuseppa Gaetana Ferreri in arte Giusy Ferreri è nata a Palermo il 17 aprile del 1979. Fin dalla giovane età si avvicina al mondo musicale, studiando canto, chitarra e pianoforte. Nel 2005 si presenta con il brano “Il Party” alle selezioni del Festival di Sanremo ma non viene presa. Il grande successo arriva nel 2008, quando partecipa alla prima edizione del talent show Xfactor classificandosi al secondo posto, ma il suo brano “Non ti Scordar di Me” rimane ai piani alti delle classifiche di vendita per molte settimane. Nel 2008 esce il primo album “Gaetana” dove sono contenuti brani come “Novembre” e “L’Amore e Basta” in duetto con Tiziano Ferro autore anche del primo singolo inedito.

Trainata dal forte successo l’artista, nel 2011 approda per la prima volta sul palco del Teatro Ariston partecipando al Festival di Sanremo con il brano “Il Mare Immenso” a cui segue il nuovo album “Il Mio Universo” da dove sono stati estratti anche i singoli “Piccoli Dettagli” e “Noi Brave Ragazze”. Nel 2014 è la volta del disco “L’Attesa” anticipato dal singolo “Ti Porto a Cena Con Me” presentato alla 64^ edizione del Festival di Sanremo.

Nel 2015 arriva il brano “Roma-Bangkok” in collaborazione con Baby K, brano che è rimasto al primo posto delle classifiche di vendita per diverse settimane. Nello stesso anno arriva il nuovo album “Hits” una raccolta dei brani più rappresentativi della sua carriera e dove sono stati inseriti anche i due inediti “Volevo Te” e “Come un’ora fa”.

Nel 2017 torna in gara al Festival di Sanremo con il brano “Fa Talmente Male” a cui segue l’album “Girotondo”  ed il singolo estivo “Partiti Adesso” e “L’Amore mi Perseguita” in coppia con Federico Zampaglione.

 

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here