Giornate FAI di primavera: gli appuntamenti nel Lazio

Sabato 15 e domenica 16 maggio ritornano le giornale FAI di primavera. Un'occasione unica per scoprire le bellezze segrete d'Italia.

0
1721
Giornate FAI

Il 15 e il 16 maggio 2021, ritorneranno le giornate FAI di primavera. Si tratta di una straordinaria occasione per riscoprire il patrimonio culturale e paesaggistico italiano, tramite la possibilità di visitare luoghi normalmente non aperti al pubblico. Quest’anno, 19 regioni su 20 aderirà all’evento indetto dal Fondo Ambiente Italiano. Per un totale di 300 città e 600 luoghi diversi tra chiese, palazzi, siti archeologici e riserve naturali.

Il Lazio aderirà alle giornate FAI di primavera?

Anche il Lazio prenderà parte all’evento. Considerato l’enorme patrimonio storico della regione, sarà difficile scegliere quali luoghi visitare. Eccone alcuni:

  • Villa il Vascello (Roma): nota per essere la più antica istituzione massonica d’Italia, la residenza sarà aperta al pubblico sabato 15 e domenica 16 maggio, dalle 10:00 alle 18:30.
  • Palazzo Borromeo (Roma): l’ingresso al palazzo è riservato agli iscritti FAI. Aperto il 15 e il 16 maggio, alle 9 alle 18.
  • Villa Blanc: aperta il 15 e il 16 maggio, dalle 9:20 alle 19.
  • Acquedotto di Ponte Lupo (Roma): risalente al 144 a.C., è la porzione rimasta dell’acquedotto più lungo dell’antica Roma. Aperto sabato 15 alle 10:30 alle 12:30 e domenica 16 dalle 10:30 alle 16:30.
  • Bagnoregio (Viterbo): la cattedrale ai Santi Nicola, Donato e Bonaventura sarà visitabile sabato 15 e domenica 16, dalle 10 alle 17.
  • Borgo di Montàsola (Rieti): un suggestivo borgo medievale. Accessibile il 15 e il 16 dalle 10 alle 18:30.
  • Borgo San Pietro (Rieti): il Santuario di San Filippa Mareri sarà visitabile solo domenica 16 maggio, dalle 10 alle 18.
  • Borgo di Bassiano (Latina): accessibile il 15 e il 16, dalle 10 alle 18.

Cultura in sicurezza

Quest’anno, le giornate FAI di primavera si svolgeranno nel pieno rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid. L’uso di mascherine e igienizzante sarà obbligatorio, così come il distanziamento. Inoltre, per partecipare alle giornate sarà necessaria la prenotazione tramite sito web, che dovrà avvenire almeno 24 ore prima dell’evento.