Giornata ecologica a Premosello Chiovenda per abbellire l’abitato

Associazioni e cittadinanza coinvolte nella pulizia e nella sistemazione di alcune zone dell'abitato

0
284

Cittadini e associazioni impegnati a rendere più bello e ordinato il paese in vista della bella stagione. Torna anche quest’anno a Premosello Chiovenda la Giornata ecologica che coinvolge la cittadinanza in alcuni interventi di miglioramento dell’aspetto dell’abitato. Lo scopo dell’iniziativa è di avvicinare i residenti di tutte le fasce d’età alla tutela dell’ambiente e all’educazione civica.

Riprendendo il format di manifestazioni a livello nazionale come Puliamo il mondo, la Giornata ecologica di Premosello Chiovenda vuole sensibilizzare l’opinione pubblica al mantenimento del decoro pubblico. Lavorare insieme con un obiettivo comune serve anche a rafforzare i legami sociali tra persone di differenti età: per questi motivi l’amministrazione comunale organizza tutti gli anni questo appuntamento.

Alla Giornata ecologica parteciperanno molti dei sodalizi del paese che coordineranno le attività di sistemazione di alcune zone dell’abitato. Insieme ai volontari dell’Aib, della Protezione civile, del Gruppo alpini e muratori e della delegazione locale della Croce Rossa i cittadini passeranno la mattinata a raccogliere le cartacce e a pulire le vie del centro e le aree verdi. I lavori cominceranno il mattino alle 8 quando partecipanti e responsabili delle associazioni si riuniranno per organizzare le attività e distribuire i materiali necessari alle operazioni. Suddivisi in gruppi, gli abitanti renderanno il paese più accogliente e gradevole.

Dopo la mattinata di lavoro i partecipanti si riuniranno al campo sportivo per il pranzo che sarà offerto dall’amministrazione comunale. Dalle 14.30 i più piccoli potranno partecipare a un laboratorio di riciclo creativo in cui rifiuti e vecchi materiali diventeranno oggetti di arredo e creazioni fantasiose. Per aderire alla Giornata ecologica è consigliabile informare gli organizzatori entro il 21 di aprile. Le attrezzature e i materiali per pulire saranno messi a disposizione delle associazioni; i sodalizi garantiranno anche i mezzi per gli spostamenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here