Sipario sulla trentacinquesima giornata di Serie D girone B

Serie D Interregionale commento alla 35a giornataIeri, domenica 19 aprile 2015, a partire dalle ore 15.00 si sono disputate le partite della giornata numero 35 del campionato di calcio di Serie D. Quella che segue sarà una breve disamina di quello che è stato l’esito del Girone B. Prima di commentare quella che è stata la trentacinquesima giornata del Girone B della Serie D del campionato di calcio eccovi in sintesi risultati e marcatori delle partite:

Ciserano-Sondrio 3-0 (73′ Dragoni, 76′ Ghisalberti, 88′ Ghisalberti (r))

Ciliverghe Mazzano-Virtus Vecomp Verona 1-0 (44′ Franchi)

Castiglione-Aurora Seriate 2-2 (4′ Vitali (AS), 38′ Germani (AS), 43′ Cristofoli (C), 75′ Cazzamalli (C))

Seregno-Pontisola 0-2 (52′ Canalini, 64′ Ferreira Pinto)

Olginatese-Lecco 1-0 ( 27′ Arioli)

Pro Sesto-Castellana CG 2-3 (13′ Dolcetti (PS), 24′ Chito (C), 44′ Lauricella (C), 54′ Chito (C),                                                                           64′ Castagna (PS))

Pergolettese-Atletico Montichiari 2-1 (16′ Rossi (P), 42′ Sangiovanni (P), non pervenuto il marcatore                                                                             dell’Atletico Montichiari)

Mapellobonate-Inveruno 3-0 (17′ Valli, 26′ Regonesi, 85′ Gabellini)

Villafranca VR-Caravaggio 2-1 (14′ Zagari (C), 15′ Calì (Vf), 74′ Vita (Vf))

Turno di riposo di giornata per la Folgore Caratese.

Commento alla giornata: alla luce dei risultati maturati sui vari campi questa 35a giornata è stata ricca di occasioni perdute. Ha perduto un’occasione il Seregno, sconfitto in casa 0-2 dal Pontisola, di rilanciarsi al secondo posto vista la tutto sommato inattesa sconfitta del Lecco nel derby con l’Olginatese. Ha perso un’occasione il Sondrio, sconfitto 3-0 sul campo degli avversari storici (con loro è stato promosso questa stagione in Serie D) del Ciserano dopo aver tenuto il risultato inchiodato sullo 0-0 per più di un’ora, di staccare la Virtus Vecomp Verona, sconfitta ieri per 1-0 dal Ciliverghe Mazzano che ha agganciato i biancazzurri della squadra del Capoluogo valtellinese a quota 50 punti e di agganciare lo stesso Ciserano. Nonostante non sia stata una partita facile, come testimoniato da un risultato di parità, 2-2, acciuffato solamente a un quarto d’ora dal termine dell’incontro con una sempre agguerrita Aurora Seriate, è stato il Castiglione che, viste le concomitanti sconfitte, già commentate in precedenza, delle due inseguitrici Lecco e Seregno, mette in cascina un altro punticino. Questo punticino che permette alla compagine della provincia di Mantova di portarsi a quota 72, con un vantaggio, al momento, di 7 punti sul Lecco, fermo a quota 65 e di otto punti sul Seregno, bloccato, al termine di questa giornata, a quota 64.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here