Resta aggiornato con le nostre news

  • Ricevi le news più interessanti 
  • Scopri le ultime novità
 
 

Gioia azzurra agli Australian Open: Musetti vince tra gli juniores

Trionfo italiano agli Australian Open nella categoria juniores: a laurearsi campione nel torneo a Melbourne è, infatti, Lorenzo Musetti, sedicenne carrarese e speranza del tennis tricolore. Battuto in finale lo statunitense (di origini messicane) Emilio Nava con il punteggio di 4-6, 6-2, 7-6 (12).

Il ragazzo toscano partiva con i favori del pronostico, essendo testa di serie numero uno del torneo. Tuttavia nel primo set il tennis fisico di Nava ha messo in difficoltà il talento azzurro, che ha dovuto giocare sulla difensiva (4-6 il punteggio). Nel secondo set, però, è uscito tutto il talento cristallino di Musetti, capace di mettere in difficoltà l’avversario in un set senza storia (6-2). Nel terzo, decisivo set, è emerso un grande equilibrio e i due finalisti se la sono giocata al tie-break. L’emozione ha fatto la sua parte, portando entrambi i giocatori ad alcuni errori non forzati, ma Musetti è riuscito a restare più concentrato del suo avversario, chiudendo vittorioso il tie-break per 14-12 e portandosi a casa l’ambito trofeo.

Lorenzo Musetti è il primo tennista italiano ad aggiudicarsi il torneo juniores dello Slam che apre la stagione ed era dal 2013 che un azzurro non si aggiudicava un torneo di questa levatura nella medesima categoria (quando Gianluigi Quinzi trionfò a Wimbledon). Si tratta, inoltre, del sesto titolo per l’Italia negli Slam under 18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *