Ginori 1735: svela il 2° drop della collaborazione ongoing Off-White™ c/o

0
223

Ginori 1735, eccellenza italiana del settore lusso e lifestyle. Tra i principali marchi mondiali nella porcellana pura e nel design. Celebra il Salone del Mobile 2022 svelando la seconda parte della Off-White™ c/o Ginori 1735 collaboration. Che re-immagina quattro modelli archetipici dell’archivio Ginori 1735.

Ginori 1735: tra i principali marchi mondiali nella porcellana pura e nel design

Mentre la prima collaborazione Off-White™ c/o Ginori 1735, che ha debuttato lo scorso anno, rifletteva, infatti, un’intersezione grafica tra i due marchi iconici. Questo nuovo drop intreccia le rispettive forme distintive. Nello specifico, remixa e reinterpreta, ridimensiona e rimodella un vaso cilindrico. Un vaso cachepot, un posacenere e una scatola con coperchio provenienti dagli archivi Ginori 1735.

Gli oggetti mantengono le proprie forme di porcellana bianca pura

Ma acquistano manici scultorei Off-White™ Ivy Arrow impreziositi da foglie di edera e sfumature botaniche. Questi dettagli distintivi vengono realizzati e applicati a mano dai maestri artigiani della maison, rendendo ogni pezzo unico. Anche il logo Off-White™ e una sequenza irriverente di nuovi loghi pittorici sono impressi a mano sulla base di ogni oggetto. La collezione 2022 Off-White™ c/o Ginori 1735 debutterà il 7 giugno su off—white.com. Nei negozi Off-White™ di Parigi e Milano e presso la rete distributiva online e offline.

Ginori 1735

Ginori 1735 rappresenta da quasi tre secoli uno tra i principali marchi mondiali nel settore del lusso e del lifestyle, espressione dell’eccellenza italiana nella porcellana pura e nel design. Parte del Gruppo Kering dal 2013, Ginori 1735 è da sempre associata a grandi personalità della moda, dell’arte, del design, dell’architettura, del cinema e dell’arredamento. La gamma di prodotti della Manifattura costituisce un perfetto punto d’incontro tra tradizione e innovazione e comprende collezioni per la tavola, oggetti d’arte e per il living, gift, posate, cristalli e articoli tessili, espressione di una passione per la cultura, i colori, l’arte e l’ospitalità tipicamente italiani.

L’iconica corona che marchia le creazioni

Nelle più eleganti abitazioni e nei ristoranti più esclusivi del mondo simboleggia la sofisticata fusione tra artigianato e arte e questa ardita combinazione di gusto è sempre stata il cuore del brand. Nel corso dei secoli, la Manifattura ha innovato i propri processi produttivi, unendo tecniche antiche a un gusto sempre contemporaneo per realizzare creazioni frutto di guide visionarie. La mission di Ginori 1735 è quella di promuovere un moderno Rinascimento, attraverso una riscoperta e un rilancio della vita quotidiana nei suoi piaceri, nelle sue espressioni artistiche e nell’affermazione dell’individualità di ciascuno.

Il mondo Ginori 1735

Viene oggi plasmato da una molteplicità di voci e di stilemi, che reinvestono la legacy della Manifattura nella visione di nuove generazioni di maestri di stile, in grado di portare l’arte nella vita quotidiana e la vita quotidiana nell’arte. Può contare su una rete distributiva composta dal proprio canale di e-commerce che raggiunge 31 Paesi a livello globale, dai flagship store di Firenze, Sesto Fiorentino e Milano, da un network di rivenditori autorizzati in Italia e da punti vendita in selezionati Department Store e Specialty Store multimarca di alto livello nel mondo.

Off-White c/o Virgil Abloh™

Nato nel 2013, Off-White™️ definisce l’area tra il bianco e il nero come colore. Il marchio, le collezioni stagionali e gli arredi caratteristici dei suoi spazi definiscono una visione culturale attuale. Le collezioni si basano sulla creazione di capi con identità fortemente radicata nel design. Con uno studio nel centro di Milano, Off-White™️ coniuga la storia e cultura artigianale locali a una prospettiva globale in termini di design e tendenze. Tramite una visione chiara sulla realtà di come i capi vengono indossati, il direttore creativo, Virgil Abloh, esplorava i concetti della cultura giovanile nel contesto contemporaneo.