Giardini di Castel Trauttmansdorff: Workshop nel verde per il benessere

0
358

Nel 2022 i Giardini di Castel Trauttmansdorff promuovono un Workshop ed esperienze da regalarsi per stare bene. Ecco tutti gli appuntamenti:

Primavera 2022: riaprono i Giardini di Castel Trauttmansdorff

Con l’inizio della nuova stagione 2022, i Giardini di Castel Trauttmansdorff affrontano un tema molto sentito, quello del tempo, da impiegare in modo sano. In attività che ci portino vera soddisfazione e benessere. Abituati allo stress della vita quotidiana, ai doveri, più che ai piaceri, abbiamo perso la capacità di scegliere cosa ci porta maggiore beneficio. A causa dei ritmi logoranti di tutti i giorni.
Proprio per ritrovare una consapevolezza in tal senso, i Giardini di Castel Trauttmansdorff dal 1° aprile, giornata di apertura. Invitano i visitatori a condividere il titolo del tema dell’anno: “Regalati del tempo – Il Giardino come luogo di benessere”. Il verde dei Giardini, infatti, ricarica di energia positiva e rigenerante, così come le esperienze e i workshop proposti ad hoc al pubblico.

Il primo degli appuntamenti proposti è per giovedì 21 aprile alle 16.30

Con “Canti e racconti in Giardino”, un workshop con Markus Prieth e Klaus Cristof. Il musicista (il primo) e la guida accompagneranno gli ospiti in uno speciale tour dei Giardini, arricchendoli con canti, suoni e aneddoti divertenti. Si potrà percepire l’energia dei singoli luoghi e viverla attraverso canti, che a volte saranno solo sussurrati. Questa esperienza viene riproposta anche lunedì 15 agosto e in autunno, ha una durata di 120’ e un costo di 10,50 € a persona (ingresso incluso dalle ore 16).

Giardini di Castel Trauttmansdorff: “Esperienza dei sensi” è una visita con workshop

Si svolge ogni sabato di maggio, dalle 14.15, in compagnia di guide esperte che accompagneranno i partecipanti (non più di 15). Attraverso gli ambienti botanici in fiore dei Giardini, proponendo un momento rigenerante nel verde in cui i sensi saranno pronti a cogliere tutti i segnali primaverili della natura. I fiori che sbocciano nelle varie tonalità, i profumi e gli aromi rivitalizzanti che viaggiano nell’aria. Durata 120’, costo 10.50 € a persona, escluso l’ingresso.

“Regalati del tempo e Inizia la giornata con energia”

E’ un workshop multisensoriale per preparare ad affrontare con energia la giornata; infatti, si tiene all’inizio della mattinata (h. 9.15) nei sabati del 18 e del 26 giugno e del 3 e del 10 settembre. Gli esperti accompagneranno i partecipanti attraverso i Giardini, invitandoli a prendere con consapevolezza del tempo per sé attraverso un’ampia varietà di esercizi. Volti a risvegliare i sensi e a prendere forza dalla natura. Camminare scalzi su un percorso creato appositamente, respirare consapevolmente, entrare in contatto con superfici diverse. Durata 90’, costo 8 € a persona, escluso l’ingresso.

Workshop gemello del precedente ai Giardini di Castel Trauttmansdorff

Oppure “Regalati del tempo e Lascia che il giorno si concluda”, in cui vengono proposte attività simili (identici il costo e la durata), ma per concludere in relax la giornata. Questa esperienza si svolge venerdì 15 e 22 luglio alle 18.30. Mentre sabato 24 settembre alle ore 10, in occasione di “Il tempo in giardino è tempo per me – Laboratorio di decorazioni”, si approfondirà il tema del Kokedama. L’arte giapponese che combina natura e design. La giardiniera Judith insegnerà ai partecipanti a creare delle eleganti composizioni di piante sospese, senza vaso, per decorare la casa o anche un ambiente esterno con grande gusto estetico. I materiali vengono forniti dai Giardini di Castel Trauttmansdorff, mentre i partecipanti dovranno portare con sé forbici/pinze e guanti da giardinaggio.

“Ghirlande per ogni occasione”

L’altro laboratorio di decorazioni che si terrà l’8 ottobre, sempre alle 10, avrà come tema “Ghirlande per ogni occasione”. Con i preziosi consigli e facili trucchi della giardiniera Judith, ognuno potrà creare la propria ghirlanda con i tanti materiali autunnali messi a disposizione dai Giardini (guanti da giardinaggio, forbici/pinze a carico dei partecipanti). Entrambi i laboratori hanno una durata di 120’ e un costo 10,50 € a persona, escluso l’ingresso.

I Giardini di Castel Trauttmansdorff

Suddivisi in quattro aree tematiche, i Giardini di Castel Trauttmansdorff presentano, su una superficie di 12 ettari, più di 80 paesaggi botanici con piante da tutto il mondo. La loro posizione panoramica è unica: a forma di anfiteatro naturale, si estendono su un dislivello di oltre 100 metri, aprendo a ogni passo affascinanti prospettive panoramiche sulle montagne circostanti e sulla città di Merano e integrandosi con perfetta armonia nel paesaggio naturale circostante. Grazie al clima mite del territorio, quello dei Giardini di Castel Trauttmansdorff è il luogo ideale per un giardino botanico, offrendo la possibilità di ospitare piante provenienti da tutto il mondo, alcune delle quali sono esemplari rari. Meravigliosi tripudi di fioritura cambiano l’aspetto dei Giardini settimana dopo settimana, rendendo le visite affascinanti in ogni stagione.

I Giardini sono un’esperienza per tutti i sensi e per tutte le età

Luogo di riposo e svago sia per gli esperti del settore che per i profani. Nel cuore dei Giardini troneggia Castel Trauttmansdorff dove, un tempo l’amata Imperatrice Elisabetta, meglio conosciuta come Sissi, trascorreva la stagione invernale. Oggi questo stesso castello è sede del Touriseum, il Museo provinciale altoatesino del Turismo che racconta 200 anni di storia del turismo alpino. Grazie al mix unico di giardino botanico e attrazione turistica, al riuscito connubio tra natura, cultura e arte e al loro inconfondibile spirito d’innovazione, i Giardini di Castel Trauttmansdorff sono stati premiati più volte a livello nazionale, europeo ed internazionale. Per ulteriori informazioni sui Giardini di Castel Trauttmansdorff: www.trauttmansdorff.it.