Gianmarco Negri: il primo sindaco transgender d’Italia

0
523

Gianmarco Negri nella vita è un avvocato penalista, ha 40 anni ed è anche il primo sindaco transgender d’Italia.

Ci troviamo a Tromello, un paese di 3.700 abitanti in provincia Pavia. Qui Gianmarco Negri si è presentato con la lista civica CambiaMenti per Tromello e le sue proposte e motivazioni hanno convinto il 37,54% dei tromellesi che lo hanno portato alla vittoria contro il precedente vicesindaco Antonio Pavia, il quale ha ottenuto il 23,16%, e la Lega di Renato Cappa con il 25,79%.

Precedentemente Negri aveva già combattuto per i diritti dei transgender e la sua battaglia ha prevalso contro il pregiudizio e l’esclusione sociale che ancora oggi, nel 2019, dominano la mentalità di troppi.

Il successo ottenuto si spera possa essere in qualche modo un incoraggiamento per tutti: il neoeletto sindaco Gianmarco Negri fino a 5 anni fa si chiamava Maria, ha avuto la possibilità di seguire la sua vera natura attraverso lunghi interventi chirurgici e, alla fine, ha ottenuto un pieno riconoscimento, anche a livello anagrafico.

 Ora come primo cittadino di Tromello è un simbolo e con la piena fiducia dei suoi concittadini è pronto ad essere una guida veramente per tutti.

Commenti