George Condo: Los Angeles creativa per Hauser & Wirth

Hauser & Wirth a febbraio inaugurerà lo spazio espositivo realizzato a Santa Monica Boulevard

0
335
alberi

Dipinti di George Condo che rappresentano la quintessenza di Los Angeles per l’inaugurazione della nuova galleria di Hauser & Wirth. Lo spazio espositivo West Hollywood aprirà a febbraio con una mostra dell’artista dal titolo People Are Strange che fa riferimento a una canzone del 1967 dei Doors.


Oliver Stone a Bologna presenta “The Doors”


Cosa mette in relazione i dipinti di George Condo alla musica dei Doors?

Il brano è scritto da Jim Morrison mentre passeggiava per le vie di Los Angeles con John Densmore e Robby Krieger. Il cantante si era rivolto a loro, come racconta il batterista nel libro Riders, perché si sentiva giù di morale. Parlando con gli amici, ha avuto l’ispirazione del testo che ha scritto di getto su un foglio stropicciato. Era il settembre del 1967. La prima traccia dell’album Strange Days tratta di diversità e i dipinti di Condo che raffigurano persone viste da angolazioni diverse offrono un’interpretazione della canzone.

George Condo, Los Angeles e la mostra a West Hollywood

Condo ha una lunga storia con Los Angeles, una vera comprensione di ciò che rende la città così unica. L’artista trasmette la sua visione del luogo nelle nuove opere che ha realizzato espressamente per lo spazio di West Hollywood. Vive a New York, ma ha creato ritratti frammentati e astrazioni che riecheggiano la sublime dissonanza della località in cui è realizzata la galleria.

Galleria West Hollywood di Hauser & Wirth

La galleria è realizzata in uno showroom di vendita di automobili d’epoca a 8980 Santa Monica Boulevard. A West Hollywood, Hauser & Wirth ha creato 5.000 piedi quadrati di spazio espositivo. Una combinazione di caratteristiche concepite per accogliere gli Angelenos all’incrocio tra il Design District, “Historic Boys Town” e Beverly Hills. Ha soffitti a capriate in legno a volta e ampie finestre sulla strada. Un centro che rappresenta il carattere creativo della città coi leggendari locali di musica e gli studi di interior design.