Genova – Madre droga figlia e compagno violenta la ragazza: arrestati entrambi

0
116

I due avrebbero somministrato alla 17enne benzodiazepine, sostanza psicoattiva conosciuta come la “droga dello stupro”.

Una donna di 39 anni, con la complicità del compagno di 38, ha drogato la figlia 17enne e quando la ragazzina non ha avuto più il controllo di sé è stata violentata dall’uomo.

La coppia è stata arrestata dalla polizia di Genova con l’accusa di violenza di gruppo, a seguito della denuncia della giovane. Sul cellulare della 17enne gli investigatori hanno rinvenuto messaggi in cui l’arrestato le scriveva che meritava la galera per quanto fatto.

La ragazzina, sentita dagli inquirenti, ha raccontato di essere stata a una festa in compagnia della madre e del patrigno. I due le avrebbero somministrato benzodiazepine, sostanza psicoattiva conosciuta come la “droga dello stupro”. Una volta drogata, la giovane è stata abusata dall’uomo davanti agli occhi della madre.

Quando la ragazza si è ripresa ha provato a reagire e la madre le avrebbe fatto capire che non doveva ribellarsi ma sottostare. La donna ha altri due figli che sono stati allontanati da casa e affidati ai servizi sociali.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here