Genesi: la prima collezione NFT di Dolce e Gabbana

Dolce e Gabbana si preparano a presentare Genesi, la prima collezione NFT del marchio di alta moda milanese. L'esordio avverrà durante le sfilate di Venezia.

0
1084
D&G Collezione Genesi NFT
Dolce e Gabbana debuttano con Genesi, prima collezione NFT.

Dolce e Gabbana si lanciano nel settore dei token non-fungibili. L’azienda di moda, infatti, ha annunciato che presto arriverà la prima ed esclusiva collezione NFT che verrà realizzata in collaborazione con UNXD. Quest’ultimo è un mercato digitale che fa riferimento a Polygon Network, il cui obiettivo è quello di diventare una delle colonne portanti del mercato dei prodotti digitali di lusso. Il nuovo progetto targato D&G si chiamerà Collezione Genesi.

L’esordio ufficiale di Dolce e Gabbana nel comparto NFT avverrà durante le prossime sfilate di Alta Moda, Alta Gioielleria e Alta Sartoria che si terranno a Venezia alla fine di agosto. Il comunicato stampa diramato dalla società milanese evidenzia che questa collezione esclusiva trarrà ispirazione dal patrimonio culturale e artistico della città lagunare.

Il primo concept della Collezione Genesi si chiamerà L’Abito dei Sogni e si baserà su un sogno proprio di Domenico Dolce e Stefano Gabbana. Questa al momento è stata l’unica anticipazione ufficiale fornita dalla casa di moda, che ha invitato a seguire le prossime sfilate di Venezia per scoprire le altre creazioni. Queste ultime verranno poi messe all’asta sulla piattaforma di UNXD.

Collezione Genesi: anche Dolce e Gabbana entrano nel mondo NFT

Il mondo della moda sta guardando con sempre maggiore attenzione al settore NFT. Non a caso, adesso il comparto può contare anche sulla presenza del marchio Dolce e Gabbana e della sua prima collezione intitolata Genesi. Inoltre, sembra che altre aziende siano pronte a vendere degli NFT durante la Paris Fashion Week, così come alcuni rumors sostengono che Gucci si stia preparando anch’essa a presentare il suo primo progetto legato ai token non-fungibili.

Light Therapy: la collezione Dolce e Gabbana P/E 2022 è un inno alla felicità

Gli NFT, del resto, continuano a godere di un ottimo successo. Di recente, LABS Group ha deciso di associare il settore immobiliare a quest’ambito, fornendo agli utenti l’opportunità di acquistare delle quote del suo resort con token non-fungibili. Un mercato, questo, che sta abbracciando anche diverse fondazioni e organizzazioni no-profit.