GdF di Catanzaro truffa aggravata e falso: eseguito ordine di carcerazione

0
97
truffa aggravata e falso

GdF di Catanzaro Truffa aggravata e falso, eseguito ordine di carcerazione per ex dipendente del “Pugliese Ciaccio”

Nella mattinata del 13 gennaio 2022 i militari del Comando Provinciale della GdF di Catanzaro truffa aggravata e falso hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Catanzaro nei confronti di un ex impiegato pubblico con mansioni amministrative, ora in pensione, dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro, condannato in via definitiva a due anni di reclusione per truffa aggravata e falsa attestazione della presenza in servizio, in relazione a numerosi e reiterati episodi di assenteismo commessi nel 2016 e 2017.

GdF Catanzaro bancarotta fraudolenta: ai domiciliari promoter Maurizio Senese

Catanzaro – Arrestato l’Assessore alla Regione Francesco Talarico per ‘Ndrangheta: indagato anche Cesa

Soverato (Catanzaro) – Allarme lanciato sui social scatena il panico sono positivo: Sindaco chiude…

L’interessato era stato coinvolto nell’operazione “Cartellino Rosso” del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria/Gruppo Tutela Spesa Pubblica di Catanzaro, che aveva consentito di contestare un diffuso fenomeno di illecito assenteismo a 57 dipendenti delle strutture amministrative dell’A.S.P. di Catanzaro e dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” nei confronti dei quali è in corso il giudizio.

Terremoto Calabria – Forte scossa di Ml 4.0 con epicentro a Caraffa di Catanzaro

Questo comunicato stampa è stato diramato previo nulla osta dell’Autorità Giudiziaria.