Gavorrano (Grosseto) – Spari nella notte nel grossetano un morto e un ferito grave

0
192

L’episodio è avvenuto all’1,30 della notte tra domenica e lunedì del 12 agosto 2019. Per la vittima non c’è stato nulla da fare.

Ferito nelle stesse circostanze un ragazzo di 18 anni, ricoverato presso l’ospedale di Siena e sottoposto a intervento chirurgico. In precedenza, il giovane era riuscito a raggiungere l’ospedale di Follonica accompagnato da una donna sconosciuta. Per la precisione, il delitto è avvenuto in località Filare, una frazione di Gavorrano, luogo noto come meta abitudinaria di spacciatori.

Dalle notizie raccolte anche il ragazzo presentava all’inizio un proiettile all’addome. Il giovane è stato poi trasferito alle Scotte di Siena dopo l’intervento di Pegaso richiesto dal 118. Sono al momento in corso le indagini da parte dei carabinieri per ricostruire la vicenda. Il 35enne deceduto e il 18enne ferito sarebbero di origine straniera, per la precisione provenienti dal Nordafrica.

La vittima non è stata ancora identificata, in quanto trovata priva di documenti addosso. La causa dell’omicidio sarebbe da ricercarsi proprio nell’ambiente dello spaccio di sostanze stupefacenti; probabilmente un regolamento di conti. Per quanto riguarda il 18enne, dopo il delicato intervento chirurgico è stato trasferito in rianimazione, ma non sarebbe in pericolo di vita. Sarebbe stato proprio quest’ultimo a indicare il luogo in cui cercare il corpo del suo connazionale più anziano.

Sul luogo della sparatoria sono intervenuti gli uomini dell’Arma assieme al sostituto procuratore Anna Pensabene, la quale sta coordinando le indagini. Nella zona boschiva, teatro del delitto, sono stati rinvenuti segni di un bivacco. Sono ancora numerosi gli elementi da chiarire riguardo la vicenda avvenuta in provincia di Grosseto, così come lo scenario di riferimento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here