Game of Thrones: come sarà Westeros nel prequel?

0
351
Game of Thrones: come sarà Westeros nel prequel?

Per i nostalgici di Game of Thrones è già in programma un prequel della serie ambientato in un’epoca anteriore. Come sarà Westeros?

Oramai è già da qualche mese che gira la notizia di un prequel di Game of Thrones. A dare ulteriori dettagli è proprio George RR Martin, che aveva già espresso il suo parere negativo sul finale. La serie sarà ambientata migliaia di anni prima degli eventi che abbiamo visto nello show.

Westeros nel prequel

Come apparirà Westeros, il continente in cui si svolge la storia? Nella serie originale i regni su cui governare sono sette…nel prequel saranno ben 100! Ritroveremo le casate a cui siamo tanto affezionati? Probabilmente sentiremo parlare degli Stark. Secondo quanto sostiene Martin, il prequel sarà principalmente incentrato sui Lannister. Quali creature fantastiche ci saranno? Purtroppo nessun drago comparirà in scena, ma ci saranno i metalupi, gli Estranei e i mammut!

Il titolo

Martin ha anche dichiarato che il titolo dello spettacolo non è ancora stato confermato. L’idea era quella di chiamarlo “The Long Night”, ma poi il nome è stato utilizzato per il terzo episodio di Game of Thrones.

Quando inizierà?

Non abbiamo ancora una risposta a questa domanda perché non c’è nessuna conferma ufficiale. Verosimilmente potrebbe uscire in primavera del prossimo anno, probabilmente nello slot riservato alle serie più importanti. Potrebbe non bastare solo un anno di preparazione, ma allo stesso sarebbe una scelta di marketing davvero azzeccata.

Il cast

Naomi Watts, la star di Hollywood di film come The Ring, Birdman e The Impossible, nasconderà “un oscuro segreto”. I fan hanno ipotizzato che potrebbe interpretare Nissa Nissa, la moglie dell’antico eroe Azor Ahai.

Invece, Josh Whitehouse spera di raggiungere i livelli di riconoscimento di Kit Harington per il suo ruolo nella serie. Non conosciamo ancora il suo ruolo, probabilmente sarà un eroe. Nel cast compaiono anche Naomi Ackie, che ha già recitato in Star Wars, e Miranda Richardson, la giornalista di Harry Potter.

La trama

Probabilmente la trama riguarderà “la discesa del mondo dall’età dell’oro degli eroi nella sua ora più buia”. Di conseguenza potremmo vedere figure storiche che sono statemenzionate nella serie. Forse verremo finalmente a conoscenze delle vere origini dei White Walkers. In sostanza, la serie sarà in grado di fornire molti retroscena che Game of Thrones non ha avuto il tempo di spiegare nei suoi ultimi sei episodi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here