Gaëlle Paris vestirà Le Vibrazioni al Festival di Sanremo 2022

La band Le Vibrazioni, presente per la quarta volta al Festival di Sanremo, indossera abiti esclusivi firmati Gaëlle Paris.

0
355
Gaëlle Paris e Le Vibrazioni
Sanremo 2022: Le Vibrazioni indosseranno abiti Gaëlle Paris (foto concessa da ufficio stampa).

Le Vibrazioni saranno in gara al Festival di Sanremo 2022 per la quarta volta nella loro storia con il brano Tantissimo. Per l’occasione, la band che ha alle spalle oltre 20 anni di carriera, 5 album e più di un milione di dischi venduti, indosserà abiti esclusivi firmati Gaëlle Paris. Tantissimo è un pezzo d’ispirazione rock, energico e incalzante, che mette in evidenza lo stile de Le Vibrazioni.

Gaëlle Paris e Le Vibrazioni insieme a Sanremo 2022

Il testo del brano sanremese della band è profondamente intimista e universale, e consente a chiunque di rivedervi delle personali esperienze di vita. Si tratta dunque di una canzone dall’animo rock, e su questa scia saranno gli abiti che Gaëlle Paris ha pensato per il gruppo del frontman Francesco Sarcina. Il look sarà essenzialmente monocromatico e rispetterà lo stile rockettaro de Le Vibrazioni. Ritroveremo comunque i tratti tipici dell’azienda di moda, ossia le sue linee pulite ed essenziali. In occasione della kermesse canora, il brand ha lavorato ad una capsule esclusiva che comprende capi provenienti dall’archivio storico di Gaëlle, le cui caratteristiche andranno ad unirsi con tratti nuovi ed inediti che renderanno ogni abito unico. Gli outfit non puntano all’eccesso, ma ad un glam graduale che raggiungerà il culmine con gli abiti per la finale di Sanremo 2022. Le Vibrazioni avranno creazioni di Gaëlle non solo per esibirsi sul palco dell’Ariston, ma anche per tutte le altre occasioni legate all’evento musicale sanremese.

Olimpiadi invernali 2022: la collezione Skims per il Team USA

Le Vibrazioni alla quarta presenza al Festival di Sanremo

Le Vibrazioni, band milanese formata da Francesco Sarcina, Stefano Verderi, Marco Castellani Garrincha e Alessandro Deidda, sono alla quarta apparizione al Festival di Sanremo. Il debutto è datato 2005 quando hanno interpretato il brano Ovunque andrò. Sono tornati alla kermesse canaora nel 2018 con Così Sbagliato, e poi nel 2020 è arrivato il quarto posto nella classifica finale con la canzone Dov’è. Gaëlle Paris, invece, è una maison nata nel 2009, quando ha presentato la sua prima collezione Primavera-Estate. Il suo è sempre stato uno stile semplice, dal quale però suole rimuovere i dettagli banali per sostituirli con caratteristiche uniche e significative. L’azienda trae spunto dagli archivi parigini, da cui provengono nome e filosofia che ricordano molto da vicino quelli di una maison francese.