Sono passati undici anni da quando la cantante e cantautrice pop-soul britannica Gabrielle ha pubblicato un nuovo album “Always” del 2007. Da allora abbiamo avuto solo due dischi dove si raccoglievano i suoi più grandi successi “Now and Always: 20 Years of Dreaming” , che ha dato origine al singolo “Say Goodbye”. Per fortuna l’attesa per della nuova musica è finita quando l’artista ha pubblicato il suo sesto album in studio Under My Skin dopo la calda accoglienza dei suoi nuovi singoli “Show Me” e l’ultimo “Shine”. L’uscita del nuovo lavoro discografico coincide anche con il suo 25 ° anno nel settore musicale.

All’inizio di quest’anno, Gabrielle ha annunciato il suo ritorno sul mercato discografico con il rilascio di nuova musica, svelando il nuovo singolo Show Me. Quella traccia cattura perfettamente la capacità di Gabrielle di bilanciare perfettamente il pop con l’anima, e si colloca tra le sue canzoni più belle fino ad oggi. La sua voce calda e piena di sentimento è al centro della scena e la canzone è romantica e che colpisce subito tutti i suoi numerosi fans.

Aprendosi con lo splendido groove della title track Under My Skin, l’album mostra velocemente la sua mano. Questa è la Gabrielle che conosciamo e amiamo, facendo ciò che sa fare meglio, ma con un tocco contemporaneo. Tutti gli ingredienti che hanno assicurato a Gabrielle una lunga carriera di successo sono presenti qui. Non sta dando la caccia alle posizioni delle classifica e non cerca nemmeno di tenere il passo con le ultime tendenze. Invece sta facendo musica che è vera per lei come artista e che suona forte e chiara in Under My Skin.

La sensazione motown di “Thank You” è un’ode gioiosa di essere grata ad una persona amata per il loro sostegno incondizionato, “Stronger” è un momento ispiratore che costringe l’ascoltatore a trovare la luce alla fine di un tunnel spesso buio, e “Young and Crazy” è uno splendido gioiello del pop che parla di vivere a 360 gradi la vita. Il tema della consapevolezza di sé e del controllo sulle proprie scelte attraversa gran parte del disco ed arriva al suo massimo nella straordinaria “Will not Back Down“, una canzone provocatoria che mette in risalto una delle migliori voci di Gabrielle nel disco.

Il momento più forte del disco è “Every Step“. La canzone si apre con archi deliziosi prima di aprirsi in un inno in ascesa che incoraggia l’ascoltatore a sentirsi sicuro di ogni passo che ha fatto nella propria vita. E’ una canzone positiva, con un messaggio tanto importante in questo momento.

Nel disco è presente anche “Put Up a Fight” è uno dei momenti più uptempo, “Signs” combina un groove soul con una voce emotiva di Gabrielle, e il brano di chiusura Shine il nuovo singolo racchiude tutto quello che c’è all’interno dell’album ovvero un disco potente e commovente.

Non mi ero reso conto di quanto mi fosse sfuggita la voce di Gabrielle finché non ho sentito Under My Skin. Il disco è una perla di una delle più grandi e poco valutate artiste internazionali. Nessuno può cantare una canzone come Gabrielle e Under My Skin continua a operare nella sua stessa corsia. Questo è un disco audace, ottimista e promettente ed è sicuramente il suo miglior album dopo “Rise” del 1999. Voto 5/5

Under My Skin – Tracklist

1. Under My Skin
2. Thank You
3. Show Me
4. Every Step
5. Stronger
6. Put Up a Fight
7. Signs
8. Breathe
9. Young and Crazy
10. Take a Minute
11. Won’t Back Down
12. Shine

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here