Funzionari israeliani: USA dovrebbero aprire consolato per palestinesi in Cisgiordania

0
567
Funzionari israeliani

Israele ha espresso la sua opposizione al piano dell’amministrazione del presidente Joe Biden di riaprire un consolato americano per i palestinesi a Gerusalemme. Funzionari israeliani hanno affermato che gli USA dovrebbero aprire il loro consolato per i palestinesi in Cisgiordania anziché a Gerusalemme.

Cosa hanno affermato i funzionari israeliani?

Funzionari israeliani hanno affermato che gli USA dovrebbero aprire il loro consolato per i palestinesi in Cisgiordania anziché a Gerusalemme, dove risiede l’ambasciata statunitense in Israele. “Se gli USA vogliono aprire un consolato a Ramallah, non abbiamo alcun problema”, ha detto il ministro degli Esteri Yair Lapid, parlando della città situata in Cisgiordania, secondo quanto riferito da Reuters. Il primo ministro israeliano, Naftali Bennett, ha detto che “non c’è posto per un consolato americano che serva i palestinesi a Gerusalemme”.  

Non si è fatta attendere la risposta di Ramallah. Il portavoce del presidente palestinese Mahmoud Abbas ha respinto i commenti di Lapid. “Accetteremo solo un consolato americano a Gerusalemme, la capitale dello stato palestinese. Questo era ciò che l’amministrazione statunitense aveva annunciato e si era impegnata a fare“, ha detto a Reuters Nabil Abu Rudeineh.

Blinken propone la riapertura del consolato a Gerusalemme

Le osservazioni di entrambi i funzionari israeliani giungono dopo che il Segretario di Stato americano Antony Blinken ha annunciato all’inizio di quest’anno che gli USA avrebbero riaperto il loro consolato ai palestinesi a Gerusalemme. “Come ho detto al presidente, sono qui per sottolineare l’impegno degli USA per ricostruire il rapporto con l’Autorità Palestinese e il popolo palestinese, un rapporto costruito sul rispetto reciproco e anche sulla convinzione condivisa che palestinesi e israeliani meritino pari opportunità misure di sicurezza, libertà, opportunità e dignità“, aveva detto Blinken dopo aver incontrato il presidente palestinese Mahmoud Abbas.


Leggi anche: Palestina-Israele: primi colloqui ad alto livello da anni

Israele colpisce obiettivi di Hamas a Gaza

Naftali Bennett: chi è il nuovo premier israeliano?