Fulgore della notte: prossimamente in libreria

0
629
Fulgore della notte presto in libreria

Fulgore della notte è il titolo del primo romanzo di Omar Viel, scrittore friulano già autore di numerosi racconti, nonché vincitore del prestigioso premio Calvino. Sarà possibile trovarlo in libreria a partire dal 30 settembre 2019, edito da Adiaphora Edizioni.

Una voce fuori dal coro

In un panorama letterario popolato da voci sempre più simili tra loro, Fulgore della notte si distingue. Viel ci descrive così minuziosamente il mondo da lui immaginato da renderlo quasi tangibile; fa sembrare verosimile l’impossibile, come nella migliore tradizione letteraria sudamericana.

Omar Viel e il realismo magico

Fulgore della notte è stato definito dallo scrittore e giornalista Gian Luca Favettoun libro di magia“. Sebbene Omar Viel ambienti il suo romanzo in Inghilterra, è proprio nel realismo magico che la sua prosa sembra affondare le proprie radici: quel realismo magico in cui furono maestri i grandi romanzieri latino-americani. Il gusto per il grottesco, d’altro canto, non può che richiamare alla mente i racconti di Edgar Allan Poe; un connubio insolito, che tuttavia funziona e che, grazie anche a una prosa immaginifica, accompagna il lettore in una dimensione dove le sculture possono prendere vita, le persone passare attraverso i muri e defunte rockstar redivive tenere nuovi concerti.

Trama

Il romanzo narra le vicende della famiglia Wilson, residente a Bristol. Il padre, Gordon, prova un’autentica venerazione per la moglie Una, spesso assente a causa del lavoro; l’incontro con una giovane donna a lei somigliante scatenerà un’imprevedibile concatenazione di eventi. L’improvviso scoppio di un incendio, di origine poco chiara; il risveglio di una tigre, elemento chiave del romanzo; tutto ciò spingerà Gordon alla fuga in una Londra onirica, dove creature fantastiche dai poteri misteriosi convivono con esseri umani solo apparentemente comuni. Sarà la figlia Liz, musicista di straordinaria abilità, a partire alla ricerca del padre, in un viaggio che pretenderà da lei la piena accettazione dell’assurdo come possibile.

Un piccolo gioiello

Fulgore della notte richiede al lettore la medesima sospensione dell’incredulità. Per chi non teme una prosa a volte un po’ tortuosa, questo romanzo sarà una piacevolissima scoperta: un’esperienza immersiva e sorprendente, un sogno lucido dal quale ci si risveglia con la soddisfazione di aver assaporato un piccolo gioiello della letteratura contemporanea.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here