Friends: 15 anni fa andava in onda l’ultima puntata

0
496

Nel 2004, dopo la bellezza di 236 episodi suddivisi in 10 stagioni, andava in onda negli USA l’ultima puntata di Friends una delle serie che maggiormente ha influenzato tutte le sitcom che sono arrivate dopo di lei.

How I met your mother, New Girl, The Big Bang Theory e altre sono state tutte fortemente suggestionate dal successo di Friends e hanno tentato, chi più e chi meno, di emulare o di rendere omaggio a questo cult attraverso piccoli dettagli o riferimenti più espliciti.

Nel 1994, sulle note di  I’ll Be There for You, iniziava Friends. Per 10 anni la serie di David Crane e Marta Kauffman ci ha prima fatto conoscere e poi fatto amare tutti suoi protagonisti.

Ross (David Schwimmer): la sua vita è fatta da situazioni surreali, amori finiti male e divorzi. Il secondo di questi era terminato proprio perché sull’altare Ross pronunciò il nome di Rachel invece di quello della sposa;  Chandler (Matthew Perry): insoddisfatto del proprio lavoro poiché lo spinge verso la monotonia, avrà anche lui un riscatto alla fine della serie, gli altri per gran parte del tempo ignorano di cosa lui si occupi nella vita; l’irriverente Joey (Matt LeBlanc), quasi attore, simpatico ed eterno latin lover; la bellissima Rachel (Jennifer Aniston) un po’ viziata e amante della moda riuscirà a diventare una donna indipendente dai propri genitori; Monica (Courteney Cox), cuoca eccellente e maniaca del controllo, è una donna forte e apparentemente sicura di sé che tuttavia nasconde un continuo doversi confrontare con il proprio passato; l’eccentrica e divertente Phoebe (Lisa Kudrow), a volte sensitiva, autrice di canzoni molto particolari e alla perenne ricerca di sé.

Iconici rimarranno per sempre la caffetteria Central Perk e l’appartamento di Monica: luoghi di diatribe, battute, riappacificazioni ed incontri tra i protagonisti.

L’ultima puntata di Friends ci tiene con il fiato sospeso ed è la perfetta conclusione di tutti gli intrecci che si sono creati in 10 anni. Rachel è sul punto di andarsene per sempre e di trasferirsi a Parigi con la disperazione di tutti gli spettatori che desideravano vederla ancora una volta con Ross. E così sarà, non siamo stati assolutamente delusi: l’ultima notte insieme, i sentimenti assopiti che riaffiorano, il batticuore.

Il lieto fine quindi arriva sia per Ross e Rachel, sia per Monica e Chandler. Alla fine della decima stagione sono tutti un po’ cambiati: le loro insicurezze e fragilità, le incomprensioni amorose e i continui battibecchi lasciano il posto a personaggi che sono cresciuti con noi e riescono a trovare finalmente la loro strada.

Gli scatoloni e l’appartamento vuoto sono il simbolo di qualcosa, di un periodo della vita, che deve essere lasciato andare in modo da fare spazio ad un’altra fase.

Friends è un elogio all’amicizia: alla difficoltà di mantenere dei rapporti validi, alla tragedia di un’amicizia finita in seguito ad un amore andato male, al voler andare avanti. È un inno a ciò che resiste, nonostante tutto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here