Fratellini minorenni vittime di rapina

0
221

Un’altra rapina nei pressi di Partinico, in provincia di Palermo. Questa volta in pieno centro; sembrano affezionati a delinquere certi abitanti della zona, che invece di mettere in evidenza le bellezze locali, fanno uscire in peggio di loro stessi…mettendo così, in imbarazzo l’altra parte di cittadini. Porzione di cittadini onesti, impegnati nel proprio lavoro e che pagano le tasse.

La vicenda

Siamo in corso dei Mille in pieno centro storico della cittadina, quando un uomo armato di un coltello si avvicina a due fratellini. L’uomo cerca di rapinare i due, la refurtiva sarebbe proprio il ciclomore dei ragazzi. Il ladro, un uomo di 26 anni di nazionalità romena è stato arrestato dalla polizia per tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale. Il crimine non si è concretizzato, grazie alla prontezza di uno dei due sventurati, il quale ha trovato il modo e il coraggio di conttattare le forze dell’ordine. Al momento del tentato furto i due ragazzi erano tranquilli, in sella al proprio scooter, quando il 26enne li ferma e li minaccia con l’arma; carabinieri e polizia hanno dovuto usare la forza per disarmare l’uomo.

Commenti