Frana a Valchiavenna: danni e diversi feriti

0
229
Frana a Valchiavenna

Frana in Valchiavenna: danni e feriti. A Gallarate tettoie divelte per un forte temporale e vento.

Il maltempo sta sferzando diverse zone della Lombardia nella giornata odierna, dove in più province è in vigore un’allerta meteo arancione per forti piogge. I danni maggiori in Valchiavenna, dove una frana causata da un torrente ingrossato ha causato alcuni feriti e l’interruzione di una strada statale. Danni anche a Gallarate.

Giornata di allerta meteo in Lombardia quella di oggi, domenica 25 luglio. E il maltempo non si è fatto attendere, con danni soprattutto concentrati al momento nel Varesotto e in Valchiavenna. In provincia di Varese, e in particolare sul Gallaratese, attorno alle 11 del mattino si è abbattuto un forte temporale, con pioggia e forti raffiche di vento. Soprattutto quest’ultimo ha causato i danni maggiori.

In zona Caiello, quartiere di Gallarate, il vento ha infatti divelto alcune tettoie che si sono abbattute in strada, dove come mostrano le foto pubblicate sul gruppo Facebook “Sei di Gallarate se…” e sulla pagina “Tornado in Italia” i detriti hanno colpito le auto parcheggiate. Fortunatamente non si sono registrati feriti né in questa circostanza né a causa degli alberi che sono caduti per strada, in altre zone della città.

Allerta meteo della Protezione Civile per Lunedi al Nord e Toscana

Ancora forti nubifragi stamattina a Nord Ovest (Video)

In arrivo nelle prossime ore grandinate e nubifragi al Nord

Frana sulla statale 37 in Valchiavenna

Danni più ingenti si sono verificati sempre nelle ultime ore in Valchiavenna, dove è in vigore un’allerta meteo arancione e le forti piogge hanno causato l’improvviso ingrossamento del torrente Perandone: una frana causata dai massi e dal fango trasportati dal corso d’acqua ha travolto la strada statale 37 all’altezza delle frazioni San Carlo e Campedello a Chiavenna, poco prima del centro abitato di Prosto.

L’assessore regionale alla Montagna Massimo Sertori ha pubblicato sulla propria pagina Facebook un video realizzato dall’alto tramite un drone e diverse foto che mostrano i danni causati dal torrente ingrossato. Quattro sono state le persone soccorse dall’Azienda regionale emergenza urgenza a causa di un incidente che sarebbe stato causato dal maltempo.

Allerta arancione per forti temporali anche a Milano

Anche a Milano per la giornata odierna era stata diramata un’allerta meteo di codice giallo, poi rivista in codice arancione, per il rischio di forti temporali. Le piogge erano attese a partire dalle 10 su tutto il nodo idraulico del capoluogo lombardo: in un successivo aggiornamento l’inizio dell’allerta è stato spostato a partire dalle 14. Il Comune di Milano è comunque pronto ad attivare i monitoraggi della situazione per verificare la necessità di interventi.