FP3 Gp Austria: Vettel vola, Hamilton subito dietro

0
180

SI è appena conclusa l’ultima sessione di prove libere in previsione del Gran premio d’Austria, nono appuntamento mondiale di questa intensa stagione di Formula 1. Piloti e scuderie, dopo il Gp di Francia della scorsa domenica, sono al lavoro per poter arrivare preparati a questa nuova sfida, che potrebbe confermare quello che abbiamo visto in queste settimane o cambiare nuovamente le carte in tavola. Dopo la giornata di venerdì però, che ha visto trionfare le Mercedes in entrambe le sessioni di prove libere, le FP3 si sono consumate tra problemi e sorprese.
A far segnare il miglior crono della mattinata è il Ferrarista Sebastian Vettel, primo in questa sessione dopo il dominio delle W09 di ieri, le Mercedes non si sono però allontanate di molto e le troviamo al secondo e terzo posto, con Hamilton vicinissimo al tedesco a soli 29 millesimi.
Al terzo e quarto posto troviamo i due finlandesi della Formula 1, con Bottas terzo a meno di due decimi e Raikkonen al quarto che invece vede il compagno di squadra a quasi mezzo secondo di distanza. La prova di Kimi è stata inoltre affrontato un piccolo fuori pista a causa di un errore nel terzo settore nella seconda parte di sessione.
Alle spalle di Mercedes e Ferrari sono andati a prendere posto i due padroni di casa Red Bull: Max Verstappen e Daniel Ricciardo. Il giovane olandese, dopo aver fatto segnare un buon quarto tempo, ha però dovuto spegnere la sua monoposto, a sette minuti dalla fine delle prove, per un problema al motore.
Stesso finale di FP3 preoccupante per il monegasco Charles Leclerc, che dopo aver ottenuto un buon decimo posto (sempre ben più avanti del compagno di squadra Ericcson, solo sedicesimo) si è visto costretto a spegnere la sua Sauber-Alfa Romeo per problemi tecnici.
Non male la sessione delle Haas, che questo weekend sembrano decisamente competitive, con Grosjean ottavo e Magnussen nono. Mentre continuano i problemi per la Force India, ce non brilla come l’anno scorso e porta Ocon in tredicesima posizione e Perez in quindicesima. Non si sorride nemmeno in casa McLaren, con Alonso quattordicesimo e Vandoorne diciottesimo.
Nonostante il tempo non sia dei migliori in questo fine settimana austriaco, la pioggia sembra essere fuori dai piani delle qualifiche di questo pomeriggio e il cielo si è schiarito anche in vista dalle FP3, iniziate e concluse senza problemi metereologici. Se qualcuno appare un po’ deluso dalla mancanza di pioggia, che avrebbe sicuramente mescolato le carte in tavola, in tanti ringraziano il cielo sopra il Red Bull ring per aver permesso di concludere le sessioni di prove in totale tranquillità.
Appuntamento ora rimandato al pomeriggio, a partire dalle ore 15, con le qualifiche di gara, che potranno finalmente svelare al pubblico la griglia di partenza e, inevitabilmente, il vero uomo da battere al Red Bull Ring.

RISULTATI TERZA SESSIONE DI PROVE LIBERE GP AUSTRIA:
1 – Sebastian Vettel (Ferrari) – 1’04’’070 – 22 giri
2 – Lewis Hamilton (Mercedes) – 1’04’’099 – 24
3 – Valtteri Bottas (Mercedes) – 1’04’’204 – 24
4 – Kimi Raikkonen (Ferrari) – 1’04’’470 – 22
5 – Max Verstappen (Red Bull-Renault) – 1’04’’791 – 14
6 – Daniel Ricciardo (Red Bull-Renault) – 1’04’’891 – 18
7 – Romain Grosjean (Haas-Ferrari) – 1’04’’916 – 17
8 – Kevin Magnussen (Haas-Ferrari) – 1’05’’013 – 16
9 – Carlos Sainz (Renault) – 1’05’’086 – 22
10 – Charles Leclerc (Sauber-Ferrari) – 1’05’’219 – 25
11 – Nico Hulkenberg (Renault) – 1’05’’228 – 19
12 – Pierre Gasly (Toro Rosso-Honda) – 1’05’’264 – 25
13 – Esteban Ocon (Force India-Mercedes) – 1’05’’444 – 21
14 – Fernando Alonso (McLaren-Renault) – 1’05’’448 – 18
15 – Sergio Perez (Force India-Mercedes) – 1’05’’502 – 24
16 – Marcus Ericsson (Sauber-Ferrari) – 1’05’’699 – 27
17 – Brendon Hartley (Toro Rosso-Honda) – 1’05’’705 – 23
18 – Stoffel Vandoorne (McLaren-Renault) – 1’05’’837 – 16
19 – Lance Stroll (Williams-Mercedes) – 1’06’’029 – 23
20 – Sergey Sirotkin (Williams-Mercedes) – 1’06’’318 – 22

ORARI DIRETTE E DIFFERITE GP DI AUSTRIA 2018:

venerdì 29 giugno 2018:
ORE 9.35 – prove libere GP3 – diretta Sky Sport
ORE 11 – prima sessione prove libere Formula 1 (FP1) – diretta Sky Sport
ORE 13 – prove libere Formula 2 – diretta Sky Sport
ORE 15 – seconda sessione di prove libere Formula 1 (FP2) – diretta Sky Sport
ORE 16.55 – qualifiche Formula 2 – diretta Sky Sport
ORE 17.45 – qualifiche GP3 – diretta Sky Sport

sabato 30 giugno 2018:
ORE 10.15 – gara 1 GP3 – diretta Sky Sport
ORE 12 – terza sessione di prove libere Formula 1 (FP3) – diretta Sky Sport
ORE 15 – qualifiche Formula 1 – diretta Sky Sport
ORE 16.45 – gara 1 Formula 2 – diretta Sky Sport
ORE 19:45 – qualifiche di Formula 1 – differita TV8

domenica 1 luglio 2018:
ORE 10 – gara 2 GP3 – diretta Sky Sport
ORE 11.10 – gara 2 Formula 2 – diretta Sky Sport
ORE 15:10 – Gran Premio Formula 1 – diretta Sky Sport
ORE 21 – Gran Premio Formula 1 – differita TV8

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here