Fosun Foundation: l’opera d’arte vivente di Shanghai

0
313

Vicino al quartiere finanziario di Shanghai, sorge un edificio unico nel suo genere: il Fosun Foundation, un edificio che unisce l’architettura tradizionale cinese con la miglior tecnologia del nostro tempo, un’opera d’arte “viva”! 

Il Bund Finance Center, quartiere in cui si trova l’edificio, è limitrofo al quartiere finanziario di Shanghai, costeggia il fiume Huangpu, l’affluente del Fiume Azzurro che attraversa Shanghai e si trova a ridosso della città antica e occupa un’area di ben 420mila metri quadrati. 

Pudong Shanghai

Il centro simbolico e culturale è rappresentato dal Fosun Foundation.

Le canne di bambù spiccano tra gli alti palazzi

La particolarità di questo edificio è che è “vivo”! 

Questa avveniristica opera di ingegneria unisce sapientemente la tradizione cinese con la modernità più assoluta. La particolarità unica della costruzione è la sua capacità di muoversi e trasformarsi rendendola capace di adattarsi a diversi momenti.

L’edificio si sviluppa su una superficie di 4000 mq, a diversi livelli quattro fuori terra e tre sotto.

L’unicità dell’intera struttura è rappresentata dalla facciata, composta da tre strati sovrapposti di grandi tubi di bronzo a forma di canne di bambù. Queste muovendosi fanno assumere alla costruzione forme sempre diverse, e nonostante siano stati utilizzati materiali massicci, grazie a questa continua metamorfosi l’insieme risulta leggero e arioso.

Progettato dalla società inglese Foster and Partners, famosa per la realizzazione di opere che sfidano l’immaginazione, la facciata combina alla perfezione Oriente e Occidente.

Le lunghe canne di bronzo ricordano la tiara nunziale cinese ma anche l’arpa a pedali da concerto europea.

A seconda dei movimenti delle “canne di bambù”  l’edificio si mostra e si nasconde in una danza continua. A seconda delle attività che vengono svolte, come ad esempio un concerto, la facciata può ruotare fino ad aprirsi completamente mostrando l’intera sala multifunzionale situata al secondo piano. Stiamo parlando di uno spazio di ben 570 mq con un grande balcone in bronzo e con le pareti totalmente di vetro: anche questo è un chiaro richiamo e un omaggio ai grandi teatri cinesi all’aperto. 

Questa ingegnosa opera d’arte è stata creata per avvicinare le persone all’arte. All’interno della struttura vengono organizzate mostre d’arte contemporanea nell’ampia sala interattiva situata al terzo piano, concerti, conferenze, eventi e tante altre attività con l’obiettivo di avvicinare i visitatori ad ogni forma d’arte essendo la Fosun Foundation un’organizzazione no-profit.

All’ultimo piano si estende un’area di 600 mq tutta all’aperto dove è possibile godere di un panorama magico ed unico quale lo skyline del distretto di Pudong composto dai più svariati grattacieli alcuni dei quali sono tra i più alti al mondo.

Il Fosun Foundation è una tappa obbligata per chiunque passi per Shanghai.

Sky Line di Pudong quartiere simbolo dello sviluppo economico cinese a Shanghai

La Cina sta diventando sempre più protagonista della scena mondiale, è un paese unico, ricco di storia e tradizione, che finalmente si sta aprendo al mondo e dove opere come il Fosun Foundation segnano il veloce cambiamento che sta avvenendo in questa parte di mondo, aprendo le porte anche all’occidente.

Il Fosun Foundation di Shanghai
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here