Resta aggiornato con le nostre news

  • Ricevi le news più interessanti 
  • Scopri le ultime novità
 
 

Forum della Ristorazione 2019

Per la prima volta si riuniscono a Rimini ristoratori, imprenditori nel campo della ristorazione, operatori del settore e semplici appassionati per affrontare, dati alla mano, il tema di questa edizione inaugurale ovvero “la consapevolezza”.

Quello che si svolgerà a Rimini il 12 marzo 2019 è più di un forum, è in realtà un punto di partenza dal quale poter costruire basi più solide per la ristorazione del prossimo futuro, alla luce dei considerevoli cambiamenti che questo settore ha vissuto nell’ultimo decennio.

Come accade ormai per qualsiasi attività imprenditoriale, la base di partenza è la consapevolezza o per meglio dire la presa di coscienza di quanto è accaduto fino ad ora, affinché si impari dai casi di successo e dagli errori e si possa invertire la tendenza rispetto al numero di attività che chiudono. Dato quest’ultimo che desta una moderata preoccupazione, considerato che delle imprese nate nel 2013, la metà hanno chiuso i battenti entro i primi cinque anni di attività e una su tre non è riuscita ad andare oltre il terzo anno (n.d.r. fonte Unioncamere).

Proprio i dati saranno il filo conduttore del forum. Infatti, grazie all’analisi dei principali indicatori del settore della ristorazione si potranno conoscere i fattori che hanno modificato radicalmente lo scenario nel quale i ristoratori ora si trovano a operare. I tre fattori scatenanti, che verranno presi in considerazione durante il forum sono la crisi economica, la globalizzazione e la diffusione capillare delle nuove tecnologie. Alla luce dei dati proposti verranno individuate alcune soluzioni, allo scopo di accrescere la consapevolezza e fornire degli strumenti concreti per operare nel nuovo contesto globale.

A condurre il forum, all’interno della moderna ed ecosostenibile cornice del Palacongressi di Rimini, location diventata ormai da anni meta abituale di congressi e happening dedicati alla ristorazione e al mondo del beverage, colui che è definito “l’uomo mascherato” della critica gastronomica, Valerio Massimo Visintin, stimato giornalista del Corriere della Sera. Si alterneranno sul palco alcuni dei più autorevoli esperti del settore della ristorazione italiana, come Teo Musso fondatore e amministratore delegato di Baladin, ideatore e promotore del “Progetto Open”; Andrea Langhi architetto di fama internazionale, specializzato nel settore del design e allestimento di locali pubblici; Lorenzo Ferrari autore di numerose pubblicazioni nel campo del marketing della ristorazione e del libro “Brucia il tuo Menù”, oltre a essere l’amministratore delegato dell’azienda che ha ideato e ospiterà il Forum ovvero RistoratoreTop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *