Forti temporali e nubifragi per domani: grandinate al Nord e refrigerio altrove

0
191
Forti temporali

Meteo Domenica con forti Temporali e Nubifragi. Grandine per il Nord. Refrigerio altrove. Cambiamento meteo ormai imminente.

Le condizioni meteo subiranno un sensibile cambiamento già nelle prossime ore, ma soprattutto nella giornata di domenica, quando la coda di una perturbazione che transiterà sull’Europa centrale, sfonderà l’arco alpino e a contatto con aria caldo umida darà origine a Forti temporali e grandine.

Una forte ondata temporalesca è attesa sulle regioni settentrionali, con fenomeni che potrebbero assumere localmente notevole intensità. Non è da escludere anche la possibilità di nubifragi, con allagamenti e quindi temporanee condizioni alluvionali locali. Inoltre, la notevole energia potrebbe dare origine alla formazione di aree temporalesche particolarmente intense accompagnate da grandinate.

La grandine potrebbe cadere con chicchi anche di medie e grosse dimensioni dalla tarda mattinata di domenica, tutto il pomeriggio e la serata. Il rischio maggiore c’è in Valle Padana e le regioni prealpine. Su queste aree si potrebbero verificare grandinate con danni in particolare all’agricoltura ed eventualmente alle automobili.

In merito ai temporali con grandine che si verificano mentre siamo in auto, sarebbe utile fermarsi e attendere che l’evento atmosferico si plachi. Molto spesso, durante le forti grandinate, gli automobilisti tendono a generare assembramenti di automobili in corrispondenza di ripari di fortuna. Invece, sarebbe opportuno considerare la possibilità preventiva di cercare un adeguato riparo ad una violenta grandinata prima che fenomeno atmosferico vi colga per strada.

Calo termico soprattutto al Nord e Sardegna

Tornado in arrivo: a breve potrebbero colpire pure l’Italia

Caldo estremo: attiva violenti grandinate

Tuttavia, va ricordato che eventualmente, ci sono polizze assicurative ad hoc che possono garantire i costi di riparazione delle auto danneggiate da grandine.

Ma la grandine e causa di un bel disastro per le campagne. È per tal motivo che vedrete molte culture coperte da reti che sono stati posizionati in zone soggette a grandinate. Vengono soprattutto protette le culture di vite.

temporali causeranno un temporaneo e sensibile abbassamento della temperatura diurna, ancor più di quello che si nota dalle previsioni meteo automatiche che avrete modo sicuramente di consultare. E allora che fare domani? Stare in casa? Giammai, i temporali sono fenomeni atmosferici che non hanno una lunga durata, e anche se è prevista una situazione meteo favorevole alla marcata instabilità atmosferica, la domenica estiva può dare ampie ore di tempo comunque ideale per stare all’aria aperta.

Molta attenzione, però dovranno fare coloro che hanno deciso di fare escursioni montagna. Queste ci prendiamo la responsabilità di sconsigliarli vivamente di andare, in quanto i temporali in montagna sono piuttosto insidiosi, soprattutto per i fulmini. Ogni anno vengono segnalate vittime anche in Italia di persone colpite da fulmini mentre si trovano in escursione sui monti. E soprattutto, nel caso di temporale, dovrete evitare di cercare riparo sotto gli alberi e nei pressi dell’uscio di abitazioni o piccole grotte, essendo questi spesso colpiti da fulmini.

Nel resto d’Italia, non ci saranno condizioni meteo di particolare rilevanza, se non bel tempo e una giornata ideale per coloro che potranno recarsi alla riaperta, che essa sia al mare, collina o montagna. Oppure stare in paese o città, fare picnic. Insomma, godere un briciolo di estate che potrebbe avere la parvenza quasi di normalità climatica.

Fonte: MeteoGiornale