Forti temporali e grandine ma pure ondate ci caldo

0
150
Forti temporali e grandine

La nuova settimana di forti temporali e grandine contrassegnata anche da una pesante ondata di calore africano.

Seguendo ancora una volta le orme delle estati di una volta, ecco che anche la nuova settimana vedrà l’Italia divisa in due. Come spesso accadeva infatti a cavallo degli anni 80-90, l’attuale stagione vede il nostro Paese avvolto da un grande caldo al Sud e da un tipo di tempo più zoppicante al Nord e in parte anche su alcuni tratti del Centro dove, seppur a fasi alterne, il meteo riserva una maggiore instabilità temporalesca.


Il quadro meteorologico generale è dunque ben delineato: l’anticiclone africano continuerà a dominare la scena con il suo carico di caldo, minato solo da deboli infiltrazioni d’aria relativamente più fresca e più umida in quota. Saranno proprio quest’ultime a condizionare il meteo all’inizio della settimana.

Ma andiamo con ordine e vediamo cosa ci riservano le previsioni per i prossimi giorni.
Lunedì 26 e martedì 27 saranno probabilmente le due giornate dove il meteo riuscirà a mostrare la sua maggior dinamicità. Un fronte temporalesco infatti transiterà sul nostro Paese, ma come potrete ben immaginare colpirà ancora una volta soprattutto le regioni del Nord e solo localmente alcuni angoli del Centro.

Partendo proprio dal Nord sotto osservazione saranno specialmente i comparti alpini, quelli prealpini ma anche parecchie aree di pianura come quelle piemontesilombarde, quelle più settentrionali emiliane fino a gran parte del Triveneto.

Allerta meteo della Protezione Civile per Lunedi al Nord e Toscana

Ancora forti nubifragi stamattina a Nord Ovest (Video)

In arrivo nelle prossime ore grandinate e nubifragi al Nord

Attenzione in quanto su queste regioni improvvise e minacciose celle temporalesche potranno provocare fenomeni davvero molto intensi accompagnati da forti colpi di vento e intense grandinate. Col passare delle ore alcuni temporali potranno scoppiare pure sulla Liguria e sul lato più occidentale della Toscana specie sul versante costiero. Poco da segnalare invece per il resto del Paese specie sul Mezzogiorno dove sole calura in deciso aumento domineranno indisturbati.

In seguito da mercoledì 28 l’anticiclone africano subirà un ulteriore e progressivo sussulto avvolgendo nuovamente tutto il Paese e non solo portando una maggior e più omogenea stabilità, ma pure una decisa ed ulteriore impennata dei termometri. Se tutto verrà confermato da giovedì 29 fino a tutto il weekend una pesante ondata di calore farà lievitare le colonnine di mercurio su tutta Italia fino a toccare probabilmente nuovi record di caldo su molti angoli del Sud con picchi termici addirittura oltre i 44/45°C.

Il tutto ovviamente sarà condito da un bel tempo generalizzato salvo per qualche disturbo pomeridiano a ridosso dei rilievi alpiniprealpini e su alcuni piccoli fazzoletti territoriali della dorsale appenninica centro settentrionale.

Tra lunedì 26 e martedì 27 rischio grandinate al Nord. Caldo rovente sul resto del Paese
Tra lunedì 26 e martedì 27 rischio grandinate al Nord. Caldo rovente sul resto del Paese

Fonte: Protezione Civile Italiana

Fonte: MetDesk