Formad: il formaggio di mandorle, vegetale e ecosostenibile

0
909

Il Formad è un formaggio, totalmente vegano fatto con le mandorle. È un fermentato di mandorle. Scopriamo questo prodotto a impatto zero.

Cosa è il formaggio Formad?

Il produttore di Formad, Roberto Bego afferma “Noi produciamo un’alternativa vegetale al formaggio fatto con il  latte di mucca. Il nostro fermentato è fatto di acqua, mandorle e fermenti. E niente altro, non ci sono additivi o addensanti”. Roberto ha fondato questa azienda perché cercava un prodotto che facesse bene. “La mandorla non solo fa bene ma non contiene grassi, perché è un vegetale. Quindi colesterolo zero” e aggiunge “contiene tanti principi nutritivi che generalmente si assumono in pastiglie, come gli integratori, ma basterebbero trenta grammi di mandorle crude al giorno per assumere le stesse proprietà”. Infatti le mandorle contengono proprietà benefiche per il sistema nervoso, grazie al magnesio che aiuta in caso di stress e stanchezza. Antinfiammatorie, dovute agli acidi grassi “buoni” Omega-3. Utili per il benessere delle ossa, grazie all’elevato contenuto di calcio. 

Il Formad fa bene alla salute ed è ecosostenibile

“Questo prodotto non solo fa bene a chi lo mangia ma soprattutto non fa male” dice Bego ” oltretutto, ha un un’impatto basso sull’ambiente. Perché non c’è necessità di allevare animali, ma semmai di piantare alberi”.  Si stima che nelle aziende che  producono formaggio con il latte, ad esempio il Grana Padano in pianura, con una consistenza media di 159 mucche e una produzione per cadauna di quasi 9.000 kg, il costo totale di produzione si è attestato a 55,02 €/100 kg e il costo netto a 47,32 €.

Una scelta etica

Per le sue caratteristiche può essere mangiato da tutti. Anche le persone che hanno fatto la scelta di non mangiare prodotti da derivati animali, possono utilizzarlo senza problemi e a volontà. “Come si possono fare tanti diversi tipi di formaggi partendo dal latte di mucca, così si può fare dei fermentati dell’estratto di mandorle ” dice Bego. Inoltre l’azienda ha fatto una scelta verde “utilizziamo l’energia di Repower, cioè rinnovabile ed ecosostenibile, perché è in linea con la nostra produzione” afferma.

Formaggio vegano ai lupini

Formad: da familiare a Onlus

“Inizialmente il progetto è partito da me e poi i primi ad assaggiare il prodotto sono state le mie figlie, mia moglie e infine gli amici” racconta Roberto ” e proprio con alcuni amici è venuta l’idea di collaborare con una Onlus, che si occupa del rinserimento di persone diversamente abili. ” L’idea è quella di inserire le persone, nel lavoro attraverso l’attività artigianale. In questo modo possono avere la possibilità di sentirsi utili e imparare un mestiere che li sostiene” afferma Roberto.

I prodotti

Nel laboratorio artigianale, si producono diverse tipologie. Il Camand stagionato alle mandorle in crosta Fiorita, tipo Brie. E le nuove Cremand, YO Mand, una deliziosa cremosità di mandorle fermentate, dal caratteristico sapore un po’ acidulo, leggermente addolcite da una morbida dolcezza di datteri purissimi. Roberto Bego, consiglia anche questa ricetta: Salmone scottato, con Cremand, fermentato di mandorle, timo fresco e contorno di cavoli saltati con cereali curry e yogurt di mandorle. Buonissimo, delicato e sicuramente da provare. Per ora il laboratorio opera a Milano ma si sta allargando e spedisce in tutta italia per un ordinativo minimo di 10 pezzi.