Ford RS200 Evolution sbanca nelle aste on line!

Un esemplare originale del 1986 sfiora i 300 mila dollari di offerta su Bring a Trailer

0
194
ford rs 200 evolution

La Ford RS200 è un pezzo di storia dell’automobile, se poi è una Evolution allora siamo di fronte ad una gemma rara. E costosa. E’ il caso di un esemplare originale, datato 1986, attualmente in vendita sul sito di aste Bring A Trailer. Attualmente, le offerte arrivano a 280 mila dollari, circa 234 mila Euro. L’asta scade tra sette giorni: aspettiamoci un valore in ascesa! Ve la illustriamo, nel caso siate interessati.

Cos’è una Ford RS200 Evolution?

Prima, qualche cenno storico. La Ford RS200 è una vettura che l’Ovale Blu concepì per i rally, per il celebre Gruppo B. Sviluppata a partire dal 1984, e debuttante nelle prove speciali l’anno dopo, venne prodotta in 200 esemplari. In origine aveva un motore 1.8 litri quattro cilindri turbo, montato in posizione centrale su un telaio progettato dall’ex designer di F1 Tony Southgate. La carrozzeria era in fibra di vetro, realizzata dalla Ghia. In versione da gara, erogava 460 CV. La vettura debuttò nel 1985, ma non vinse mai. Il miglior risultato fu il terzo posto in Svezia nel 1986, con il locale Kalle Grundel.


Audi Quattro: il sound della regina dei rally (video)


Della RS200 era previsto un aggiornamento per le corse. Per rispettare il regolamento dell’epoca, Ford convertì 24 delle 200 vetture in RS Evolution. La differenza principale stava nel motore, cin cilindrata portata a 2.1 litri e con 420 CV nella versione stradale e quasi 600 in configurazione gara. Problemi di affidabilità le impedirono di lottare per il titolo mondiale, e la sua carriera iridata finì alla fine del 1986, con l’abolizione del Gruppo B da parte della FIA. In seguito divenne regina del Rallycross, e detentrice del record al Pikes Peak con l’iridato WRC 1984 Stig Blomqvist.

L’esemplare all’asta

La Ford RS200 Evolution è quindi una vettura estremamente rara, e trovarne una originale in vendita è un colpo di fortuna. Secondo Bring a Trailer, la vettura è stata importata negli Stati Uniti dalla Norvegia, nel 2017. La vettura ha percorso appena 800 Km, anche se non sembra proprio in condizioni perfette. Ma il cuore del mostro gode di ottima salute: prima dell’importazione, conferma il venditore, il quattro cilindri è stato ricostruito da una ditta inglese, la Geoff Page Racing, nel 2018. La vernice bianca, gli interni grigi con i sedili da corsa ed i cerchi Speedline da 16″ sono tutti originali.

La vettura è completa del manuale d’uso, le fatture della ricostruzione del motore, e persino un set di attrezzi originale. L’auto è attualmente in California. Prezzo? L’ultima offerta è di 280 mila dollari, circa 234 mila Euro. L’asta scade tra sette giorni: se volete partecipare, cliccate il link qui sotto. Buona fortuna.


la scheda su Bring a Trailer


Commenti