Fonti proteiche: ecco le 5 uniche che devi provare

0
303

Le Fonti proteiche ​​sono necessarie per il nostro benessere quotidiano come esseri umani. I vantaggi di mangiare una quantità consistente di proteine ​​possono includere la crescita muscolare, sistemi immunitari più forti, ossa forti e mantenimento muscolare.

Perché le fonti proteiche?

Le proteine ​​si trovano in tutto il corpo: nei muscoli, nelle ossa, nella pelle, nei capelli e praticamente in ogni altra parte o tessuto del corpo. Costituiscono gli enzimi che alimentano molte reazioni chimiche e l’emoglobina che trasporta l’ossigeno nel sangue. Eccone 5 che devi assolutamente provare:

1 . Il Cervo

La carne di cervo, una fonte magra di proteine ​​complete, è ciò che devi prendere la prossima volta che vai al supermercato. Una porzione da 120 gr di carne di cervo o una bistecca, contiene circa 24 grammi di proteine. La carne di cervo e di manzo sono proteine ​​complete contenenti tutti i 10 aminoacidi essenziali. Gli amminoacidi sono composti responsabili delle reazioni chimiche nel corpo e svolgono un ruolo nella funzione metabolica. Gli animali selvatici probabilmente hanno un sapore migliore conditi con erbe aromatiche come:

  • Foglie di alloro,
  • bacche di ginepro,
  • rosmarino,
  • salvia,
  • santoreggia
  • maggiorana dolce.

2 . Le fonti proteiche del Polpo

Il polpo è una fonte ricca di proteine ​​che ci dà molti benefici per la salute. I benefici per la salute dei polpi includono:

  • Omega’3
  • Taurina
  • Alto contenuto di proteine
  • Poco grasso
  • Antiossidanti

Il polpo contiene anche taurina

Un aminoacido che può ridurre la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo. Gli antiossidanti sono composti pensati per proteggere il tuo corpo dallo stress ossidativo nel polpo. Se non lo sapessi:

  • Il polpo è comune in paesi come Portogallo, Corea, Spagna, Giappone, Grecia e Italia!
  • Il polpo ha un sapore simile al pollo e al maiale ma con il distinto sapore del mare.
  • Il modo in cui qualcuno cucina un polpo può far risaltare le diverse note di sapore che porta.
  • Il polpo alla griglia ha un sapore più dolce in confronto, al polpo bollito, che è più mite.
  • Si può anche dire che abbia un sapore simile ai calamari.
  • Se consumato crudo, il polpo ha un sapore molto più simile al mare: salato e dolce.
  • Ogni 100 gr di polpo trasporta circa 25 g di proteine.

Ecco 3 passaggi per acquistare il polpo:

  • Compra il polpo congelato se puoi: è un’opzione eccellente per le persone che non conoscono la cucina e la manutenzione rapida.
  • Acquista polpo fresco se non lo trovi congelato: è meglio che il polpo fresco venga maneggiato da qualcuno esperto nella cottura del polpo. La tua salute può essere a rischio se non gestita correttamente, come con qualsiasi altra cosa.
  • Acquista i tentacoli di polpo: il modo più semplice per cucinare il polpo è comprare i tentacoli. Un intero polpo può richiedere molto lavoro e manutenzione quando non sai cosa stai facendo.

3 . Anatra

La carne d’anatra è una carne dal sapore forte e di selvaggina più vicina alla carne rossa nel sapore rispetto al pollo. Ha più grasso che, se cotto correttamente, fornisce un delizioso mix di tenero, una proteina umida con una sensazione grassa in bocca. L’anatra ha il sapore migliore con abbinamenti agrodolci come :

  • cipolle caramellate,
  • riduzione di balsamico,
  • salsa all’arancia,
  • hoisin,
  • frutta secca e fresca.

Ama le spezie calde come:

  • cannella, pepe, polvere di cinque spezie cinesi, pimento, vaniglia e finocchio.
  • L’anatra è ricca di minerali, ferro e vitamine del gruppo B di cui tutti i nostri corpi hanno bisogno.
  • Ha una media di circa 48 g di proteine ​​per 1 tazza di petto d’anatra tritato.
  • L’anatra dovrebbe essere cotta come una bistecca, vale a dire a fuoco medio.

Il Tofu: sostituto della carne, alimento sano e delizioso

4 . Coniglio è una delle buone fonti proteiche

In ogni 100 grammi (3,5 once) di coniglio, troverai: 20,1 grammi di proteine, che è il 40 percento del valore giornaliero (DV). Se sei stanco di mangiare pollo e bistecca ogni settimana, o che tu voglia provare qualcosa di diverso, il coniglio è una scelta salutare e ricca di proteine. La carne di coniglio rientra nella categoria della selvaggina. Un ottimo modo per cucinare il coniglio è gustarlo in umido o arrosto. Rispetto ad altre carni come: manzo, maiale, agnello, tacchino, vitello e pollo, un coniglio ha la più alta percentuale di proteine, la più bassa percentuale di grassi e il minor numero di calorie.
Il sapore del coniglio è simile al sapore di pollo (anche se con un sapore leggermente più forte, più carnoso e più terroso).

Il coniglio è diffuso in molti paesi al di fuori degli Stati Uniti

Ed è tipicamente cucinato come il pollo o il manzo di tutti i giorni in stufato, alla griglia, arrosto, scottato, ecc. Puoi scoprire che il sapore del coniglio è migliore con aglio, rosmarino, salvia, prugne, prosciutto e pancetta. Esalta questo sapore abbinandolo a un condimento piccante alla senape e si adatta molto bene alle salse a base di sidro e panna. Il coniglio contiene importanti vitamine e minerali:

  • Come la vitamina B12 e la vitamina E: la carne di coniglio contiene concentrazioni significativamente più elevate di vitamina B12 rispetto a manzo e pollo, il che la rende un’ottima fonte per chi ha carenze di vitamina B12.
  • Anche se è relativamente più basso di vitamine del complesso B rispetto ad altre carni, ad eccezione della B12, è ancora un’ottima fonte di piridossina (B6) e niacina (B3).
  • La carne di coniglio non contiene vitamine A, D o C.
  • La carne di coniglio ha la più alta concentrazione di ferro tra tutti i tipi di carne. Inoltre, è anche più ricco di calcio, potassio e magnesio, rispetto a manzo e pollo.
  • La carne di coniglio contiene anche livelli ottimali di fosforo, rame, zinco e colina.

5 . Alligatore

La carne di alligatore è ricca di fibre alimentari ed è una buona fonte di acidi grassi omega-3. Contiene anche fosforo, potassio, vitamina B12 e niacina. Il sapore di un alligatore è mite simile al pesce, simile alla quaglia. Molti paragonano anche il gusto dell’alligatore al gusto del pollo. L’alligatore è tradizionalmente cucinato in molte regioni della parte meridionale degli Stati Uniti in stufati, arrosto, al forno, ecc. L’alligatore è ottimo quando viene cotto alla brace poiché il fumo intensifica il sapore che contiene.

In media, circa 150 gr di carne di alligatore crudo contengono:

  • CALORIE: 232
  • PROTEINE: 46 grammi
  • GRASSO TOTALE: 4 grammi
  • GRASSI SATURI: 0
  • COLESTEROLO: 0
  • CARBOIDRATI: 0