Flightradar24 è un sito web lanciato nel 2007 e attualmente attivo. Proprietario e fondatore l’editore svedese Svenska Resenätverket AB.

A cosa serve Flightradar24?

Flightradar24 offre servizi di tracciamento di voli in tempo reale, principalmente, ma offre anche la possibilità di recuperare dal database i dati di tutti voli eseguiti nel passato con una semplice ricerca, inserendo marca dell’aeromobile, compagnia aerea o numero di volo.

Il servizio di Flight Radar è facilmente accessibile da pagina web e con l’App per i dispositivi mobili. L’App attualmente è scaricabile con iOS e Android.

Come funziona Flightradar24?

Con la ricezione. I dati necessari a tracciare un aeromobile sulla mappa sono ricavati principalmente dalla ricezione, attraverso una rete che conta quasi più di 4000 dispositivi a terra, dei segnali trasmessi dai transponder degli aeromobili.

Come funziona il Ricevitore?

Gran parte della copertura di Flightradar24 è assicurata da volontari che ospitano dispositivi offerti in comodato gratuito dalla società stessa o comunque tramite dispositivi compatibili. I più comuni sono ovviamente le chiavette USB a basso costo per il digitale terrestre basate a loro volta su processori RTL2832U, questi, sono in grado di captare i segnali dei transponder che trasmettono sulla frequenza di 1090 MHz.

E’ già servito per cose importanti?

Affermativo: Flightradar24 è diventato famoso quando, dopo l’eruzione del vulcano Eyjafjallajökull nel 2010, molti media e social internazionali hanno usato il sito per descriverne la situazione.

Poi aiutò quando ci fu la scomparsa del volo Malaysia Airlines 370 e sull’abbattimento dell’aereo del Volo Malaysia Airlines 17. Venne in seguito nuovamente utilizzato il giorno stesso dello schianto del volo Germanwings 9525 per ricostruire i tracciati dell’apparecchio.

Insomma, Flightradar24 è molto importante, può salvare vite. Scaricare l’App può tornare molto utile.

Scaricalo qui.

Ecco tutti i voti tracciabili:

  • Tutti i modelli Airbus (A300, A310, A318, A319, A320, A321, A330, A340, A350 e A380)
  • ATR 72-600 (solo gli ultimi consegnati)
  • BAe ATP
  • BAe Avro RJ70, RJ85, RJ100
  • Boeing 737, 747, 757, 767, 777, 787
  • Embraer E170, E190 e della serie ERJ
  • Tutti i modelli Bombardier Dash
  • Tutti i tipi di Bombardier CRJ series
  • Fokker 50, 70 e 100
  • Gulfstream V, G500/G550
  • McDonnell Douglas MD-10, MD-11,
  • Sukhoi SuperJet 100
  • SAAB 2000
  • Alcuni nuovi Ilyushin ed alcuni Tupolev (per esempio Il-96 e TU-204)
  • Vari jet privati tra cui Cessna, Bombardier e Falcon
  • Aerei militari da trasporto

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here