Flat Food: arriva in Italia l’abbonamento mensile al ristorante

0
815

È arrivata in Italia un’importante novità per tutti coloro che amano gustare manicaretti e squisite pietanze al ristorante. Si chiama Flat Food, ed è un vero e proprio abbonamento mensile che, però, attualmente è fruibile soltanto per due locali che per primi hanno deciso di lanciare questo progetto nel nostro Paese. L’iniziativa funziona un po’ come accade per internet, i servizi streaming oppure i pacchetti tariffari per la telefonia mobile. Nel caso della cucina, siamo di fronte ad un’ulteriore evoluzione del tradizionale «All You Can Eat», il quale consente di ordinare una quantità illimitata di porzioni e bevande versando un costo fisso al mese.

Questa formula da qualche giorno è disponibile anche in Italia grazie soprattutto a due ristoranti: il Weedoo di Limena (provincia di Padova) e il Gabarè di Ravenna.

Il ristorante Weedoo di Limena.

Il Flat Food introdotto da Weedoo ha una durata di sei mesi, è fruibile solo per la cena e ha un costo di 149 euro fissi mensili. I sottoscrittori possono così avvalersi delle varie prelibatezze inserite nel pacchetto promozionale senza porsi alcun problema sul numero delle serate in cui ci si vorrà recare al ristorante. Tra i piatti tipici è previsto anche il galletto alla brace. Il menù completo prevede: antipasto, piatto principale, bibita analcolica, due bevande alcoliche, dolce e caffè. L’offerta può essere attivata dai 16 anni in su e comprende anche il servizio take-away.

Flat Food: l’offerta del ristorante Gabarè

Ha aperto a Ravenna il 27 gennaio, e fin da subito il Gabarè ha dato il via al suo progetto Flat Food. Il locale è aperto tutta la settimana e la caratteristica principale del suo abbonamento mensile è quella di essere «open», ossia disponibile per i gusti di tutti i clienti ed utilizzabile anche tramite applicazione oppure take-away.

Il Food Delivery conquista Milano e Roma

Passando alla tariffe, l’abbonamento per i single costa 280 euro mensili e comprende colazione, pranzo e cena. I nuclei familiari possono sottoscrivere invece un pacchetto per due adulti e due bambini al prezzo di 400 euro al mese. Infine, se si preferisce aderire alla proposta del ristorante ravennate solo per il pranzo, allora per un totale di 20 pasti si devono versare 140 euro mensili.

L’abbonamento offerto dal Gabarè.

Il menù del Gabarè comprende molti piatti della tradizione locale, dunque diverse ricette con pasta fatta esclusivamente in casa. Il Flat Food mette a disposizione, per pranzo e cena, tre primi e tre secondi che possono essere a base di carne, pesce o vegetariani. La colazione invece comprende dolci e torte della cucina tipicamente italiana, ma per gli amanti dei sapori provenienti dall’estero sono presenti anche uova e bacon all’americana. Infine, le bevande vengono offerte con il sistema «free refill», quindi è possibile consumarne liberamente senza un tetto massimo quantitativo.