Un bimbo di due anni di Città di Castello (Perugia) è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze per sospetta inalazione di cibo.

Intorno alle 14 il piccolo era finito al Pronto soccorso del suo Comune, dove gli erano state prestate le prime cure ma, viste le gravi condizioni, si è deciso il trasferimento urgente in eliambulanza nel capoluogo toscano.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here