Filippo Principe filibustiere: ma la Regina lo amò davvero

Con la morte del principe Filippo inizia un nuovo capitolo della saga dei Mountbatten-Windsor o tutto tornerà uguale a prima?

0
545
Filippo Principe filibustiere

Camminava sempre tre passi dietro alla Regina perchè il protocollo lo impone e i reali d’Inghilterra non scherzano con queste cose. Anche se in privato pare fosse lui a dettare le regole del ménage familiare. Filippo ed Elisabetta si conobbero ufficialmente nel 1939, quando lei era una tredicenne e lui già maggiorenne con una carriera in marina che lo aspettava e una discendenza notevole, difatti era Principe di Grecia e di Danimarca. L’allora principessa Elisabettà fece di tutto per poter sposare l’uomo che amava, il padre non era sicuro che fosse l’uomo giusto per una futura sovrana. Filippo partì per la guerra e una fitta corrispondenza li rese complici e innamorati. Ma si mormorava già che Filippo fosse un Principe filibustiere, amava le donne ricambiato.

Il fidanzamento segreto tra Elisabetta e il Principe Filippo

Alla fine della guerra i due giovani poterono iniziare a frequentarsi più assiduamente, ed è solo nel 1946 che la storia prende una piega decisiva: Filippo con un anello di fidanzamento importante chiede alla Principessa di sposarlo. Per un anno vissero il loro rapporto in segreto, fu ufficializzato solo l’anno successivo. Forse quello fu l’unico periodo della loro relazione a non essere sotto i riflettori, cosa che avrà sicuramente giovato al rapporto e a definire i ruoli. Si sposarono nel novembre del 1947. Filippo rinunciò ai suoi titoli reali, alla sua religione e al suo cognome da dare ai figli. Il Duca d’Edinburgo dovette anche rinunciare alla carriera nella Marina, dato che avere come moglie la Regina non sempre aveva i suoi vantaggi, lasciò comunque la carriera militare con il grado di ammiraglio.

Filippo: un Principe Filibustiere con Sense of humor

Negli anni a venire la Regina fece di tutto per restituirgli quanto gli era stato sottratto moralmente. La casata da Windsor divenne Mountbatten-Windsor, con un decreto della regina nel 1955. In seguito Filippo che col matrimonio aveva assunto il titolo di Duca d’Edinburgo fu nominato Principe del Regno Unito dalla Regina, seppur formalmente era Principe consorte da 10 anni. Filippo si è sempre portato dietro una nomea di Principe filibustiere, gran corteggiatore e corteggiato dalle donne. I tradimenti a lui imputati nei primi anni e oltre di matrimonio furono tanti. La Regina faceva finta di non sapere. Ma era molto amato dal popolo britannico il principe Filippo, filibustiere o no! forse perchè quel suo senso dell’umorismo così britannico, con le gaffe che ne sono derivate lo rendevano normale e simpatico.


I Romanov e Filippo, un’unica linea di sangue

Filippo di Edimburgo: una vita sempre dietro la regina


Filippo ed Elisabetta un amore regale

Il Principe consorte ha attraversato due secoli con la sua vita, sempre da uomo curioso di conoscere, avventuroso e dinamico. Il suo carattere era diverso da quello della Regina molto più conservatrice e poco espansiva. Ma queste differenze tra i due avranno avuto una base d’appoggio comune che ha retto per 73 anni, come tutti avranno avuto dei problemi ma li hanno superati. Si dice che lui l’abbia fatta ridere tanto, questo era il suo modo di conquistarla…mah! una cosa è certa che nonostante l’austerità della Regina ci sono foto di repertorio che parlano d’amore anche durante rigidi protocolli, perchè gli occhi non mentono mai. Adesso, forse pare che sia finita un’epoca con la dipartita del principe Filippo. Quella che era una roccia forse comincerà a sgretolarsi e può darsi che Carlo avrà finalmente la sua occasione!