Filippo di Edimburgo: una vita sempre dietro la regina

0
574
Filippo di Edimburgo

È morto oggi all’età di 99 anni il principe consorte della regina Elisabetta II d’Inghilterra. Filippo di Edimburgo. Nato in Grecia, il duca di Edimburgo è mai stato considerabile un pari della regina. Principe di gaffe, ma anche di modernizzazione nel corso di tutto il suo ruolo nella monarchia britannica.

Filippo di Edimburgo: qual è la sua storia?

È deceduto oggi 9 aprile all’età di 99 anni il duca Filippo di Edimburgo, principe consorte della regina Elisabetta II. Filippo non è mai stato un pari della regina, sempre un passo indietro a lei per importanza entro la cerchia reale, ma anche nella sfera pubblica. Il duca ha sempre servito la corona britannica con rispetto e dignità. Un principe di gaffe, ma anche di aspirazione alla modernità: è proprio a lui che la Gran Bretagna deve molte aperture della propria monarchia. Ma chi era Filippo di Edimburgo?

L’infanzia a cavallo della rivoluzione greca

Filippo di Edimburgo nasce il 10 giugno 1921 a Corfù, in Grecia. Nipote del re di Grecia, Filippo assiste al rovesciamento della monarchia greca come conseguenza della rivoluzione. La madre, Alice di Battenberg, trascorre gran parte della propria esistenza – e di quella dei figli – tra ricoveri in manicomio. Nella famiglia del futuro principe consorte ci sono anche nobili tedeschi e danesi. Le sorelle sposano nobili dal territorio della Germania, per poi essere compromesse con il regime nazista.

L’arrivo in Gran Bretagna e le nozze con Elisabetta

Filippo arriva in Gran Bretagna influenzato dallo zio Louis Mountbatten, che è il nipote della regina Vittoria, nonché ultimo viceré d’India. Il primo incontro fra Elisabetta e Filippo, lontani cugini, avviene quando i due erano ragazzi. Nel 1939, quando la regina aveva tredici anni, aveva accompagnato i genitori al Royal Naval College di Dartmouth, dove Filippo era cadetto. È da lì che inizia un fitto scambio di lettere fra i due. Il 20 novembre del 1947 i due si sposano. Quando la sua consorte viene incoronata, Filippo deve rinunciare a dare ai figli il proprio cognome a discapito di quello della corona reale.

Filippo di Edimburgo: un principe moderno ed estroverso

Da giovane, Filippo di Edimburgo entra a far parte del servizio in Marina, per poi divenire un provetto pilota di aerei. Questo potrebbe, secondo molti, suggerire il motivo del distacco del figlio Carlo da lui. Carlo è sempre stato più intellettuale e meno esuberante del padre. Neanche Sarah Ferguson, la moglie del principe Andrea, è mai entrata nelle grazie del principe. Insomma, un principe moderno ed estroverso al tempo stesso, in grado di aprire la corona britannica.


Morto il principe Filippo a 99 anni