Filippine: Marcos Jr vuole assumere gli influencer a palazzo

0
296
Filippine: Marcos Jr vuole assumere gli influencer a palazzo

Il neo presidente della Filippine Ferdinand Marcos Jr pensa di assumere gli influencer per riferire le notizie dal palazzo presidenziale. Mentre la nuova amministrazione prende in considerazione l’accreditamento per i vlogger, la libertà di stampa nelle Filippine è sempre più repressa e i giornalisti professionisti non sono i benvenuti.  

La libertà di stampa è in pericolo nelle Filippine

Il governo di Ferdinand Marcos Jr è iniziato con la stessa linea dura contro i media del suo predecessore Rodrigo Duterte. Durante la transizione di potere presidenziale gli attacchi alla libertà di stampa sono cresciuti. A giugno, più di due dozzine di siti sono stati bloccati e accusati di avere collegamenti a “gruppi comunisti-terroristi”. Tra questi il sito di notizie indipendente Pinoy Weekly e Bulatlat, la pubblicazione online più longeva delle Filippine. Lo stesso mese, la Securities and Exchange Commission (SEC) ha confermato la sua decisione di revocare la licenza operativa di Rappler, il sito di notizie più popolare delle Filippine. Verso la fine del suo mandato, Duterte ha ammesso di aver chiuso ABS-CBN ,la più grande emittente televisiva filippina, a causa della copertura sfavorevole della sua amministrazione. Rappler, che è stata fondata dalla giornalista veterana Maria Ressa, sta affrontando una serie di casi giudiziari, così come la stessa Ressa.

Il neo presidente delle Filippine Marcos Jr vuole assumere gli influencer come giornalisti

Tra la repressione della libertà di stampa, il nuovo presidente Marcos Jr sta cercando di promuovere un nuovo tipo di media: i vlogger. Negli ultimi anni, i creatori di contenuti video sono emersi come una delle principali forze politiche nel plasmare l’opinione pubblica nelle Filippine e hanno contribuito alla vittoria di Marcos Jr. Secondo quanto riportato, il neo presidente vuole assumere i volgger per riferire delle notizie dal palazzo presidenziale. Gli analisti sono molto preoccupati per questo. Secondo loro, infatti, utilizzare i vlogger come mezzi di stampa porterà ad una elevata diffusione di disinformazione. Secondo gli analisti, l’obiettivo di Marcos Jr è quello “affogare il pubblico con le bugie e dar sì che le loro narrazioni regnino sovrane”.  


Leggi anche: Filippine: Marcos Jr presenta la sua agenda di governo