Filippine: Marcos Jr presenta la sua agenda di governo

0
322
Filippine: Marcos Jr presenta la sua agenda di governo

Il presidente delle Filippine Ferdinand Marcos Jr ha tenuto il suo primo discorso sullo stato della nazione. Marcos Jr ha fatto numerose promesse, soprattutto in campo economico.

Filippine: Marcos Jr presenta la sua agenda

Il presidente filippino Ferdinand Marcos Jr ha tenuto il suo primo discorso sullo stato della nazione (SONA). Centinaia di legislatori, funzionari e ospiti si sono riuniti al Batasan Pambansa Complex, la sede della Camera dei rappresentanti delle Filippine, nella città di Quezon, per ascoltare Marcos Jr presentare la sua agenda. Il neo presidente ha iniziato il suo discorso parlando dell’economia, tema molto importante per i filippini che stanno attraversando un aumento dell’inflazione e dei prezzi del carburante.

Marcos Jr ha affermato che il prodotto interno lordo (PIL) delle Filippine aumenterà fino all’8% all’anno nei suoi sei anni di mandato. Ha promesso che il tasso di povertà sarebbe sceso a una cifra entro il 2028 e che un sistema fiscale rinnovato avrebbe portato maggiori entrate entro il prossimo anno. Marcos Jr ha anche detto che avrebbe ampliato il programma infrastrutturale del suo predecessore Rodrigo Duterte, anche migliorando la rete ferroviaria delle Filippine.

Cosa dicono gli analisti?

Marcos Jr ha delineato una serie di iniziative ambiziose. Tuttavia, gli analisti hanno affermato che il presidente non ha fornito dettagli. Secondo gli analisti, ha anche omesso numerose questioni chiave, come ad esempio i diritti umani e misure per contrastare la corruzione. “Questi sono obiettivi, non piani”, ha detto ad Al Jazeera il giornalista e professore di economia, JC Punongbayan. Anche Sonny Africa, direttore esecutivo di IBON Foundation, ha detto ad Al Jazeera che il discorso di Marcos Jr mancava di soluzioni reali ai problemi economici del paese e stava prendendo in prestito dal playbook del suo predecessore in termini di priorità economiche. IBON ha fatto notare che, sebbene il presidente abbia fatto previsioni di crescita ottimistiche, le Filippine sono state in realtà la quinta economia con le peggiori prestazioni tra i 10 paesi dell’Associazione delle nazioni del sud-est asiatico (ASEAN) durante la pandemia di coronavirus.


Leggi anche: Filippine: Ferdinand Marcos Jr presta giuramento come presidente