Fiction all’italiana: Lui e lei & Non lasciamoci più

0
488

LUI E LEI e NON LASCIAMOCI PIÙ sono state due serie televisive italiane andate in onda a fine secolo, ovvero tra la fine degli anni novanta e l’inizio dei duemila. Entrambe mixavano due generi quali la commedia ed il poliziesco/giudiziario, e tutte e due sono state interpretate da attori e showman di rilievo del panorama dello spettacolo italiano, ottenendo un discreto successo di pubblico.

Lui e lei è stato prodotto tra il 1998 ed il 1999, ed è stato composto da due stagioni da 16 episodi totali. Passò in prima visione assoluta su Rai Uno e vide come registi Luciano Manuzzi e Francesca Lodoli. Di genere principalmente poliziesco e commedia drammatica, tra gli sceneggiatori figura un giovane Fausto Brizzi, in questa produzione alle prime armi. Ambientata a Roma, personaggi protagonisti sono: Claudio Romano, un promettente avvocato di buona famiglia che lavora in uno degli studi più affermati della città e che sembra destinato ad una brillante carriera; e Giulia Pisano, un commissario di polizia dal passato difficile poiché cresciuta in istituto e salvata appena in tempo da un poliziotto ora capo della Squadra Mobile. L’occasione per far incontrare i due si presenta grazie al caso di Ciro, un complicato adolescente accusato di omicidio. I due, diversi per estrazione sociale, carattere e passato, si ritrovano a lavorare fianco a fianco scontrandosi, salvo poi scoprire di avere un buon feeling. Tra lui e lei, di pari passo col rapporto lavorativo, crescerà anche un sentimento particolarmente importante, sebbene gli eventi drammatici siano sempre dietro l’angolo. Attori principali sono Vittoria Belvedere ed Enrico Muti, ai quali si affiancano Giulio Base, Karin Proia, Ciro Esposito, Riccardo Garrone, Orso Maria Guerrini, Francesco Salvi ed un giovanissimo Ludovico Fremont. La serie fu molto apprezzata al periodo della messa in onda, tanto che anche le repliche tuttora ottengono buoni risultati di audience.

Non lasciamoci più è stata prodotta tra il 1999 ed il 2001 e si compose di due stagioni da 14 episodi complessivi. Diretta da Vittorio Sindoni e di genere commedia/giudiziario, fu trasmessa in prima tv su Rai Uno. Per quanto riguarda la trama, Paolo Bonelli è un avvocato matrimonialista felicemente scapolo, il quale interpreta la sua professione con l’intento esclusivo di aiutare le coppie in crisi piuttosto di pensare solo al guadagno. La sua vita cambia però improvvisamente quando fa la conoscenza dell’investigatrice privata Laura Bini, con cui conoscerà ben presto anche l’amore. I due iniziano a collaborare anche professionalmente, sempre col nobile obiettivo di aiutare chi è in difficoltà. La fiction, simpatica e divertente, si è lasciata facilmente amare dal pubblico, anche e soprattutto grazie alle interpretazioni degli attori protagonisti. Interpreti primari sono stati: il compianto Fabrizio Frizzi, amatissimo e celebre conduttore televisivo, attore, doppiatore e cantante, il quale è prematuramente scomparso recentemente; e Debora Caprioglio, altra importante attrice e showgirl italiana. Al loro fianco hanno recitato: Paolo Ferrari, Isa Barzizza ed Angelo Orlando.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here