Fiat Tipo: il modello Cross vorrebbe essere Suv

0
274

La Fiat Tipo è un’auto fantastica, ma che forse non è del tutto adatta per le famiglie. Fiat ha deciso di porre rimedio a questo problema, migliorando e ripensando il modello Cross.

Fiat Tipo Cross, cosa ci aspetta?

La nuova Cross presenta un assetto rialzato di quattro centimetri, giungendo ad un’altezza da terra di 1,56 metri al livello del tetto. La lunghezza risulta invece aumentata di un paio di centimetri, raggiungendo i 4,39 metri. Anche i dettagli sono ispirati al Suv: vediamo meglio.


Fiat 125 – 1967: l’inaugurazione della nuova car torinese


Gli esterni

Il design del paraurti anteriore possiede un elemento skid plate centrale, con una finitura superficiale ripresa anche sulle minigonne laterali. Anche sul paraurti posteriore ci sono novità specifiche della Cross: per esempio, i rivestimenti ad effetto satinato, ripresi dagli specchietti retrovisori. I fari anteriori sono full-LED, come quelle dei fanali posteriori: al centro della griglia anteriore troveremo il nuovo logo Fiat. Cerchi in lega da 17 pollici, barre portatutto sul tetto.

Interni

Il restyling della Fiat Tipo Cross ha reintrodotto nell’abitacolo un nuovo display touchscreen da 10,25 pollici, con il sistema infotelematico Uconnect 5, compatibile con Android Auto ed Apple Car play, anche in modalità wireless. Strumentazione digitale, schermo da 7 pollici, volante con diametro ridotto. Il vano portabagagli ha una capacità di 436 litri, comparabile a quella della Dacia Duster.

Potenza di motore

Il motore è un 1.0 turbo benzina, con una potenza di 100 CV e la coppia massima di 190 Nm, raggiunta a 1500 giri/min. L’assetto rialzato delle sospensioni coniuga al massimo il controllo del comportamento dell’auto in curva con l’assorbimento delle irregolarità della strada.