FerreroLegno: stile e confort in ottica green

Azienda leader nella creazione di porte in legno per interni dove innovazione e cura per il dettaglio si incontrano all'insegna dell'ecosostenibilità

0
715
FerreroLegno, nuova finitura iride , articolo di Loredana Carena

FerreroLegno è un’azienda specializzata nella produzione di porte in legno per interni, sul mercato da oltre sessant’anni. Nata come piccolo laboratorio artigianale nel 1950 a Farigliano (Cuneo), l’attività si è costantemente trasformata nel corso del tempo, rinnovandosi secondo le richieste del mercato sino a giungere ad essere una delle attuali realtà produttive nel settore dell’arredamento e del design attenta all’ecosostenibilità.

Con questo must operativo FerreroLegno ha ideato una serie di porte con finiture decorative, adatte sia ad interni classici che moderni, dal bassissimo impatto ambientale.

Quali sono le caratteristiche delle finiture Iride di FerreroLegno?

Una delle nuove finiture delle porte, prodotte negli stabilimenti di Magliano Alpi (Cuneo), è Iride. Si tratta di una innovativa finitura che valorizza la venatura del frassino spazzolato con un ricercato effetto ultraopaco (inferiore ai 5 gloss), anti-impronta e interamente antiriflesso. Resilienza e elevata resistenza ai graffi e ai liquidi sono altri fondamentali plus che rendono Iride una finitura in cui estetica ed high tech si uniscono in un connubio vincente.

Tali finiture sono realizzate con l’utilizzo di vernici BIO a base di acqua, composte con materie prime rinnovabili atossiche ed ecologiche, con un ridotto contenuto di VOC (composti organici volatili) e senza formaldeide. Tutto il ciclo di produzione è ecosostenibile, in quanto basato su processi di lavorazione a bassa produzione di CO2.

Le finiture Iride sono disponibili in nove nuance che variano dalle tonalità delicate dei Cipria, Duna, Corda e Bianco a quelle più intense come Ebano, Foresta, Bruciato, Palude e Mare.

Una varietà cromatica, quindi, estremamente green e fondata su un’economia circolare per abitare gli spazi interni nella consapevolezza del rispetto della natura.

ULTRAopaco: finiture ecosostenibili

Una nuova finitura ideata da FerreroLegno è ULTRAopaco, disponibile in cinque colori base: Bianco, Bianco Optical, Cremy, Grigio Lux e Tortora. La paletta cromatica si arricchisce di nove inediti punti di colore, che sottolineano il confort avvolgente dell’abitazione: Metallo, Laguna, Lichene, Oliva, Ombra, Terra, Malva, Corallo e Nero Profondo. La ricercatezza del design della porte FerreroLegno con finiture ULTRAopaco è data, inoltre, dalla disponibilità di intensità di colore differente: light, pure e dark.

La stessa gamma cromatica dell’ULTRAopaco è disponibile anche nella versione ULTRAlucido per coloro che amano un effetto più intenso e brillante.

Entrambe le versioni delle finiture sono adattabili all’ampia gamma delle porte FerreroLegno. ULTRAopaco è disponibile per la collezione Zero e CollezioniFL (Equa, Plissè, Yncisa e Mixy), per la collezione Skema e per Scenario Lignum Equa. ULTRAlucido è abbinabile ai modelli Exit, Exit Vetro, Exit Zero e Lignum Exit.

Nella green vision che la contraddistingue FerreroLegno è la prima azienda del settore ad avere scelto di utilizzare esclusivamente vernici bio all’acqua.

Così anche le finiture della linea ULTRAopaco sono realizzate secondo il principio dell’ecososteniblità. Altre caratteristiche fondamentali della nuova linea di finiture sono: l’elevata resistenza al graffio, alle macchie di caffè e ai liquidi freddi e la resilienza, vale a dire la possibilità di intervenire su graffi superficiali con il calore, ripristinandone la superficie. Sono, inoltre, anti-impronta e soft-touch.

Tutti i prodotti FerreroLegno, caratterizzati da una costante attenzione al dettaglio e al rispetto per l’ecosistema, sono accuratamente studiati con interior designer professionisti. In questo modo ogni novità del FerrroLab risulta unica ed originale.