Ferrari, Pat Fry: “Siamo pronti per Melbourne”

0
186

“Durante i test abbiamo lavorato 24 ore al giorno dandoci i cambi per essere sicuri che la F14 T fosse pronta in vista di Melbourne”. A pochi giorni dal Gp d’Australia, parla così Pat Fry, direttore dell’ingegneria Ferrari, sul sito ufficiale del Cavallino rampante: “Dal punto di vista meccanico c’è un enorme incremento della complessità, quindi ci siamo esercitati anche sulla sostituzione di componenti così da essere pronti ad ogni evenienza”.

Tutti i tifosi sono curiosi di vedere fino a che punto quest’anno la Ferrari potrà insidiare la Red Bull o le quotatissime Mercedes: “Negli ultimi anni l’affidabilità delle vetture è stata incredibile, ma in questa stagione la resistenza delle monoposto sarà messa ancor più a dura prova – prosegue Fry -. Il nostro obiettivo in gara sarà trovare il bilanciamento migliore tra il tipo di potenza, elettrica e termica, e il consumo di carburante”. Tra i box domina grande incertezza, soprattutto in virtù dei nuovi regolamenti introdotti quest’anno, e per molti team già portare al traguardo la vettura sarà un successo: “Le nuove regole sono dure, a Melbourne ad esempio ci saranno delle restrizioni sugli orari nei quali ci sarà consentito lavorare ma noi sapremo arrivare pronti all’appuntamento”.

Anche Fernando Alonso, prima guida della scuderia di Maranello, si dice pronto per la stagione 2014 e fa gli scongiuri tramite il suo account Twitter: “Due campionati, tre secondi posti, due quarti… riparte una nuova stagione in cui cercheremo di restare ai vertici”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here