Ferrari: Montezemolo confermato presidente

0
200

Il consiglio d’amministrazione della Ferrari ha confermato Luca Cordero di Montezemolo alla presidenza del Cavallino. L’Assemblea degli azionisti – come si legge in una nota – ha invece “approvato il bilancio 2013 che ha registrato fatturato, utili e posizione finanziaria record ottenuti riducendo le vendite”. Paga dunque la strategia di contenere il numero di vetture prodotte al fine di preservarne l’esclusività e il valore nel tempo.

Malgrado infatti le vendite siano diminuite del 5,4% (6.922 vetture consegnate alla rete), il fatturato è salito a 2,3 miliardi di euro (+ 5%), l’utile della gestione ordinaria ha toccato i 363,5 milioni di euro (+ 8,3%) e l’utile netto i 246 milioni di euro (+5,4%): tutti valori mai raggiunti prima. L’Assemblea ha infine nominato i consiglieri d’amministrazione per il triennio 2014-2016: confermati Luca di Montezemolo, Piero Ferrari, Amedeo Felisa, Al Mubarak Khaldoon Khalifa, Alfredo Altavilla, Eduardo Humberto Cue, Sergio Marchionne, Richard Palmer e Marco Piccinini ai quali si aggiungono Harald J. Wester, Scott Garberding, Antonio Picca Piccon e Giorgio Fossati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here