Ferragamo: riedizione sostenibile di orologi maschili di maggior successo

0
230

Innovazione e creatività nell’utilizzo dei materiali caratterizzano fin dagli esordi il percorso di Salvatore Ferragamo. Da anni pone sempre maggiore attenzione all’impatto ambientale delle proprie attività, con l’intento di offrire prodotti di qualità e responsabili.

La Maison presenta F-80 Skeleton With Sustainable Strap di Ferragamo

Un’esclusiva riedizione in chiave sostenibile di uno dei suoi segnatempo maschili più iconici, lanciato in occasione del Mese degli Oceani. Disponibile nelle due nuove versioni verde e blu, in serie limitata. Il nuovo F-80 Skeleton With Sustainable Strap racchiude nell’elegante cassa in acciaio satinato. Con un movimento automatico visibile attraverso la trasparenza del fondello e del quadrante scheletrito. Sul quale risalta il simbolo doppio Gancini.

Il cinturino è realizzato con materiali a ridotto impatto ambientale

Un sottile strato di sughero certificato FSC ne riveste la parte interna, mentre quella esterna è in tessuto composto da fibra di PET riciclato post-consumer con copri-fori realizzati in pelle conciata al vegetale.

F-80 Skeleton With Sustainable Strap è presentato in una speciale confezione

Anch’essa realizzata con materiali a basso impatto ambientale: la scatola è in cartone certificato FSC, mentre l’astuccio protettivo in legno e metallo – proposto in due tonalità che si abbinano a quelle dell’orologio – è rivestito internamente da canapa ed esternamente in tessuto composto da fibra di PET riciclato post-consumer.

Ferragamo: F-80 Skeleton With Sustainable Strap

Il cuscino porta orologio è composto da materiale bioplastico ricavato al 100% dalla canna da zucchero. Il nuovo F-80 Skeleton With Sustainable Strap è in vendita da fine giugno nelle boutique Salvatore Ferragamo, presso i rivenditori autorizzati e on line.

Story Ferragamo

Fondata nel 1927 e guidata da Salvatore Ferragamo fino alla sua morte, nel 1960, l’azienda è rimasta nelle mani della famiglia Ferragamo: la moglie Wanda ed i sei figli che, raggiunta la maggiore età, hanno ricoperto i ruoli chiave dell’azienda, contribuendo alla sua espansione sia nell’offerta di prodotti che nella distribuzione. Ferragamo è stato talvolta indicato come un visionario, per i suoi disegni che spaziano da creazioni più bizzarre, spesso veri e propri oggetti d’arte di altissimo design, a linee di eleganza più tradizionale, che spesso servirono da ispirazione anche ad altri progettisti della calzatura del suo tempo.