Femminicidio a Bari: donna uccisa a coltellate in casa

0
194
Femminicidio a Bari

Femminicidio a Bari: La donna è stata trovata morta nell’appartamento in cui viveva da sola. Si ipotizza l’omicidio volontario

Dai primi rilievi condotti sul corpo, sarebbero state evidenziate diverse ferite da arma da taglio. Il femminicidio a Bari, riferiscono le forze dell’ordine si sarebbe consumato all’interno della stessa abitazione, un appartamento di via Andrea Gabrieli, quartiere Carrassi.

Stando alle prime informazioni trapelate, al momento gli inquirenti ipotizzerebbero un omicidio volontario, e ora sarebbe in corso una caccia all’uomo. Il corpo dell’anziana sarebbe stato rinvenuto nella cucina, riverso sul pavimento.

Anziana uccisa a coltellate a Bari, gli elementi emersi. Per consentire ai soccorritori e alle forze dell’ordine di accedere all’abitazione dell’anziana si sarebbe reso necessario l’intervento dei Vigili del fuoco, sul posto insieme agli agenti della Squadra Mobile di Bari, alla Polizia scientifica, al pm di turno, Claudio Pinto, e al medico legale Francesco Introna.

Denunciato 37enne per maltrattamenti famigliari a Bari

Arrestato una coppia spacciatori a Bari

Muore durante una rissa a Bari: la vittima è un uomo di 40 anni

Secondo quanto emerso finora, la donna di 81 anni viveva da sola nella casa in cui sarebbe stata uccisa a coltellate. Sul corpo della vittima almeno 6 ferite, di dimensioni differenti. L’anziana sarebbe stata colpita al torace e all’addome e sarà l’autopsia a fornire un quadro di elementi più nitido per ricostruire la dinamica dell’omicidio e la causa del decesso.

Previsto per domani un primo approfondimento con un esame esterno del cadavere, cui seguirà quello autoptico. Al momento, non sarebbe esclusa l’ipotesi che la morte dell’81enne possa essere avvenuta qualche giorno prima del ritrovamento.